Entro il 31 dicembre impegnati più di 20 milioni di euro per le bonifiche amianto in Monferrato

0
1043

Si è riunito nella Sala Consiliare del Comune di Casale Monferrato il “Comitato di garanzia per il monitoraggio, l’informazione e la comunicazione sulle azioni intraprese in tema di lotta all’inquinamento da amianto”. Ne fanno parte il sindaco Titti Palazzetti, l’assessore all’ambiente Cristina Fava, un sindaco del territorio e le rappresentanze del Prefetto di Alessandria, di Arpa Piemonte, del Centro Sanitario Amianto dell’ASL – AL, dei sindacati, degli ordini professionali aderenti al Protocollo d’Intesa stipulato con il Comune di Casale Monferrato e di Afeva.

  1. La notizia principale che ne è emersa è che si impegneranno per le bonifiche amianto

      1. entro la fine dell’anno oltre 20 milioni di euro, ovvero la cifra trasferita al SIN per il

      2. 2016 dal Ministero dell’Ambiente.

      3. «Con un lavoro decisamente grande, fatto di decine di interventi di bonifica (dalla zona del

      4. Ronzone, ai “polverini” fino alla bonifiche “in danno” e ai contributi ai privati) siamo riusciti

      5. a dedicarli integralmente alla salute dei monferrini. Per questo voglio ringraziare per il loro

      6. impegno l’Ufficio Ambiente del Comune di Casale Monferrato, i sindaci di tutto il SIN e i

      7. cittadini che hanno dimostrato la loro sensibilità bonificando e partecipando ai bandi» ha

      8. dichiarato con orgoglio il Sindaco del Comune di Casale Monferrato Titti Palazzetti.

  2. «Decisamente degne di nota sono le cifre di quanto fatto nel corso dell’anno – ha

  3. continuato l’assessore all’Ambiente Cristina Fava – perché sono stati bonificati 21 siti con

  4. polverino rispetto ai 14 del 2015 e ai 9 del 2014 e, parlando ancora di polverino, nel 2017

  5. contiamo di ultimare la bonifica di tutti i siti registrati rimasti. Venendo alle coperture, in

  6. base alle partecipazioni ai bandi dal 2005 ad oggi risultano bonificati 747.611 mq, ne

  7. restano circa 600 mila. Nel 2016 sono state emesse dal Comune ben 19 ordinanze di

  8. bonifica».

  9. Tutti gli appartenenti al SIN colgono l’occasione per ricordare che il nuovo bando per

  10. ottenere l’erogazione dei contributi alla bonifica sarà aperto fino al 20 gennaio. Le

  11. informazioni possono essere trovate sul sito del Comune di Casale Monferrato

  12. nell’apposita sezione.

  1. Ancora, per meglio far conoscere le opportunità di bonifica ai monferrini, l’Assessorato

  2. all’Ambiente ha annunciato la prossima pubblicazione sul sito del Comune di Casale

  3. Monferrato delle “Amianto FAQ”, un vademecum con tante risposte ai quesiti più

  4. comuni in materia.

Print Friendly, PDF & Email