5.7 C
Alessandria
giovedì, Dicembre 2, 2021

Dalle Fondazioni “SolidAl” e “CRAL” quaderni per gli studenti disagiati

Si chiama Un quaderno per te” ed è un’iniziativa che la Fondazione Solidal Onlus e la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria hanno realizzato, per il secondo anno, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale di Alessandria (ex Provveditorato) e la Caritas Diocesana di Alessandria.

Il progetto è rivolto agli studenti di tutte le scuole della provincia di Alessandria, dalle elementari alle superiori.

Le due Fondazioni hanno provveduto a far stampare 28.000 quaderni (di 7 tipologie diverse, investimento di circa 15.000 €) che saranno distribuiti, sulla base delle indicazioni dell’Ufficio Scolastico, a tutte le sedi degli istituti scolastici, grazie alla collaborazione dell’Associazione Giustizia e Carità (organo della Caritas), sempre attiva per la soluzione dei problemi sociali.

La distribuzione dei quaderni avverrà nelle prossime settimane e sarà cura degli insegnanti consegnare, in modo riservato, i quaderni agli studenti che ne avranno più bisogno.

“L’obiettivo che ci siamo posti – ha spiegato Pier Angelo Taverna, presidente delle Fondazione SOLIDAL e CRALè quello di eliminare, per quanto possibile, le barriere sociali in modo discreto, anche con un piccolo aiuto come questo, consentendo a tutti gli studenti di poter usufruire degli stessi servizi senza differenze o discriminazioni dovute alle condizioni economiche delle famiglie”.

La Fondazione SOLIDAL ONLUS opera, per statuto, nei settori beneficenza, istruzione e formazione per categorie vulnerabili e persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari. Recentemente ha finanziato una serie di borse di studio intitolate a “Umberto Eco” e “Gianfranco Pittatore” per studenti iscritti alle Facoltà Umanistiche ed Economiche dell’Università del Piemonte Orientale.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, invece, fortemente impegnata a livello provinciale sul fronte socio-assistenziale (emergenza abitativa, emergenza freddo, mense scolastiche, donne sole con bambini e senza dimora, anziani in difficoltà), ha aderito al Fondo nazionale per il contrasto della povertà edicativa minorile, con un intervento di 500.000 € all’anno per tre anni, nell’ottica di sostenere interventi sperimentali finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori.

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli