Coronavirus: il canarino salvato dalla Protezione civile diventa un gioiello solidale

0
228

Il sindaco Riboldi: «Con il progetto Casale spicca il volo – I love Casale prosegue la raccolta fondi»

 

Edoardo è stato la seconda vittima di Covid a Casale Monferrato. Erano i primi giorni dell’epidemia, i contagi iniziavano a essere sempre più numerosi, gli appelli a rimanere in casa si susseguivano incessanti e il Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile era già impegnato su svariati fronti.

Ed è stato proprio il coordinatore Enzo Amich a entrare in casa di Edoardo e a trovare in una gabbia un canarino che, senza ormai il suo padrone, stava rischiando di morire. Portato nella sede della Protezione Civile è stato curato e affiancato a una compagna.

«A pochi giorni dal salvataggio – ha ricordato il sindaco Federico Riboldi – avevo promesso che quel canarino sarebbe diventato il simbolo della tenacia e della volontà di ripartire del nostro territorio. Oggi, grazie all’idea del casalese Franco Guaschino, l’animale di compagnia di Edoardo diventerà un monile che aiuterà la raccolta fondi del Comune di Casale Monferrato».

Grazie all’accordo di collaborazione sottoscritto giovedì scorso, 11 giugno, nella Sala Rossa di Palazzo San Giorgio, il canarino sarà l’emblema del progetto Casale spicca il volo – I love Casale, che prevede da parte dell’azienda Franco Guaschino Gioielli di Valenza la realizzazione, vendita e consegna agli acquirenti di gioielli in argento e smalto raffiguranti un canarino giallo al prezzo dai 15 ai 25 euro e il cui margine di profitto sarà devoluto a favore della raccolta fondi promossa dal Comune di Casale Monferrato.

Come tutti i contributi che ancora stanno arrivando, anche la parte dei profitti di Casale spicca il volo sarà versata mediante bonifico sull’IBAN IT80Q0503422601000000001586, intestato a Comune di Casale Monferrato con indicata, quale causale, Emergenza Coronavirus.

I canarini d’argento saranno disponibili da venerdì 19 giugno pomeriggio sul sito www.monferratodelivery.it, mentre nei prossimi giorni una serie di personalità del territorio faranno da testimonial a Casale spicca il volo – I love Casale.

 

Casale Monferrato, 17 giugno 2020

Print Friendly, PDF & Email