7.3 C
Alessandria
venerdì, Gennaio 28, 2022

“Connected Home” sul punto di decollare!

“Connected Home”, “Smart Home”, ecco il futuro: nei prossimi anni la gestione della casa andrà incontro ad una vera e propria rivoluzione. Case intelligenti che possono essere gestite con un semplice dispositivo anche a migliaia di chilometri di distanza.

Un’innovazione che può rivelarsi estremamente proficua per tutte quelle compagnie assicurative impegnate nell’offrire assicurazioni sulla casa su misura ai loro clienti.

Un business redditizio che secondo Carlo Palmieri, Ceo di Cp Consulting società di consulenza specializzata in servizi finanziari, tuttavia necessita di una profonda organizzazione e di partnership mirate. Stando alle parole di Palmieri, il mercato della Smart Home è prossimo a decollare, almeno negli Usa. Oltreoceano il consumatore è ormai maturo, preparato all’utilizzo di questi dispositivi e può contare su un’offerta piuttosto variegata.

Purtroppo non è possibile dire lo stesso dell’Italia, ancora indietro rispetto agli “States”, tuttavia anche nel “Belpaese” i tempi sembrano essere ormai maturi per la diffusione della “Connected Home”. Secondo il Ceo di Cp Consulting anche i consumatori italiani potranno ben presto interfacciarsi in maniera con questo nuovo modo di gestire la propria casa.

Le compagnie assicurative italiane, che offrono assicurazioni per la casa – come ad esempio la popolare Hello Bank – sembrerebbero dunque avere tutte le carte in regola per vincere questa nuova sfida, anche se per beneficiare della tecnologia “Connected Home” in Italia bisognerà attendere ancora qualche anno: secondo Cp Consulting forti delle esperienze maturate oltreoceano, nel 2016 Germania e Regno Unito, le due nazioni europee più avanti nel mercato “Connected Home” dovrebbero beneficiare dell’arrivo di questi innovativi servizi di gestione della casa.

Con ogni probabilità l’arrivo della Smart Home nelle due nazioni europee finirà per influenzare anche le scelte degli italiani, sempre più convinti dell’efficacia di questa innovativa tecnologia in termini di sicurezza e risparmio energetico.

Ecco perché secondo Palmieri le compagnie assicurative italiane non dovrebbero perdere l’opportunità di entrare in questo business dalla porta principale, dando vita a una sapiente connessione fra prodotti e servizi, obiettivo raggiungibile grazie alla sottoscrizione di partnership.

A tutt’oggi multinazionali come Amazon, Google e Apple stanno investendo sull’Hub, la vera e propria chiave della “Connected Home”, il sistema in grado di connettere tutta la casa integrando tutti gli elettrodomestici in maniera perfetta.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x