18.2 C
Alessandria
giovedì, Maggio 19, 2022

“Civic Challenge” il lavoro del futuro

“CIVIC CHALLENGE”
I MESTIERI DEL FUTURO. LA SFIDA DIGITALE DELLA CITTÀ DI ALESSANDRIA

 

 

“Competenze e strumenti digitali per incentivare l’ingresso e la permanenza dei giovani nel mondo del lavoro”: è la sfida lanciata dall’assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Alessandria per la quinta civic challenge, promossa da Fondazione Mondo Digitale e Facebook Italia, dopo quelle di Roma, Rovigo, Brindisi e Messina.

Secondo il Desi 2021 l’Italia si posiziona al 25esimo posto per sviluppo del capitale umano con un punteggio di 35,1 e in ritardo rispetto ad altri Paesi dell’Ue (media europea di 47,1). Notevoli carenze digitali di base e avanzate rischiano di tradursi nell’esclusione digitale di una parte significativa della popolazione e di limitare la capacità di innovazione delle imprese italiane: secondo il report di Banca Ifis l’83% delle piccole e medie imprese nel nostro paese cerca personale con nuove capacità legate a digitale e industria 4.0, ma il 58% dei datori di lavoro non riesce a trovare le figure professionali giuste. Sono richieste anche competenze trasversali come flessibilità, capacità di lavorare in team o di risolvere problemi.

Ad Alessandria gli attori del territorio si confrontano per individuare soluzioni innovative che offrano nuove opportunità per sviluppare conoscenze e competenze digitali, valorizzando i percorsi di vita personale e professionale dei giovani, per una loro piena partecipazione al mondo del lavoro. La prima parte dell’evento si svolge in plenaria, dalle 15:30 alle 16:30, e viene trasmessa in live streaming sul canale Facebook di Binario F. Successivamente, dalle 16:30 alle 18, si riunisce on-line il gruppo di lavoro, con la partecipazione di associazioni giovanili, istituzioni scolastiche, associazioni di categoria, diversi attori del territorio e stakeholder sensibili al tema delle politiche giovanili e dell’occupazione.

Le ‘civic challenge’ sono promosse da Fondazione Mondo Digitale e Facebook Italia nell’ambito del programma “Vagone FMD. Da 01 a 100” ideato per Binario F. È un percorso di sei sfide in sei comuni italiani per progettare insieme la trasformazione digitale dei territori e la ripartenza del tessuto produttivo e sociale dopo la pandemia. Alle sfide lanciate dalle amministrazioni locali rispondono i community holder del territorio con sessioni di co-progettazione per far emergere priorità, idee di innovazione e partecipazione civica.

Al termine delle sei tappe un documento di sintesi raccoglie le principali proposte avanzate dai territori per la costruzione di una visione collettiva e partecipata di rilancio e sviluppo del sistema Paese.

 

Per partecipare all’evento e al gruppo di lavoro è necessario iscriversi al seguente link:

https://formazione.innovationgym.org/course/view.php?id=70

 

“Siamo alle porte di una rivoluzione digitale che coinvolgerà la Città di Alessandria anche grazie al forte impulso che darà il progetto di ‘Smart City’ portato avanti dal Gruppo AMAG – sottolinea Cherima Fteita, Assessore alla Digitalizzazione, alla Smart City e alle Politiche Giovanili -. I giovani devono essere pronti a cogliere appieno queste nuove opportunità di ingresso in un mondo del lavoro che richiede nuove competenze e nuove professionalità. Questo momento di confronto e di ascolto vuole porre le basi per definire insieme i nuovi percorsi formativi che si renderanno necessari”.

 

“Per cogliere tutte le opportunità che la trasformazione digitale offre servono competenze diffuse. Il rischio, altrimenti, è che qualcuno resti indietro o sia tagliato fuori dal mercato del lavoro – commenta il direttore generale Fondazione Mondo Digitale, Mirta Michilli. Con la Fondazione ‘Mondo Digitale’ da oltre 20 anni ci impegniamo per una conoscenza che sia accessibile, libera e per tutti. La sfida che lanciamo ai giovani cittadini di Alessandria è una grande opportunità per il territorio. Grazie ad alleanze ibride si creano sinergie ed energie positive, un forte stimolo alla crescita dell’economia locale e alla valorizzazione dei percorsi di vita personale e professionale di ciascuno”.

 

 

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x