7.3 C
Alessandria
sabato, Gennaio 29, 2022

Brevi di cronaca

Sei le persone denunciate in stato di libertà, per reati che vanno dalla omessa custodia di armi/attività venatoria in orario non consentito, al disturbo della quiete pubblica, allo spaccio di stupefacenti, alla guida in stato di ebbrezza e con patente revocata, alla ricettazione.

Questi i risultati operativi conseguiti dai militari della Compagnia Carabinieri di Casale M.to nella settimana trascorsa.

In dettaglio:

  1. Il 07.01.16, i Carabinieri della Stazione di Cerrina hanno deferito in stato di libertà per omessa custodia di armi ed esercizio dell’attività venatoria in orario non consentito, G.F., 61enne pensionato mirabellese e R.G., 64enne agricoltore di Occimiano, sorpresi da una pattuglia di militari del suddetto Comando, alle ore 05,30 del 06.01.16 in Mombello M.to(AL) in attività venatoria (in orario notturno e quindi fuori dagli orari consentiti). Nella circostanza veniva sequestrata una carabina con caricatore, comprensiva di ottica e luce notturna, nonché seghetti e lame con tracce di sangue e peli di animale (VDS ALL.).

  2. Il 07.01.16, i Carabinieri della Stazione di Balzola deferivano in s.l. per disturbo della quiete pubblica, S.L.R., 43enne disoccupato di Morano sul Po, per avere creato disturbo alle occupazioni del vicinato, utilizzano, dal mese di aprile al mese di dicembre uu.ss. presso la residenza, una motosega per tagliare legname. Nel senso è stata presentata una denuncia.

  3. Sempre il 07.01.16, i Carabinieri di Balzola hanno deferito in s.l. un minorenne che, nel mese di maggio 2015, in diverse occasioni tentava di spacciare piccoli quantitativi di stupefacente (hashish) a coetanei della zona. La segnalazione è pervenuta da parte dei genitori dei minorenni.

  4. Ancora il 07.01.16, i Carabinieri del NOR di Casale M.to, hanno deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza e con patente revocata, P.S. 52enne pregiudicato casalese, sorpreso, alle ore 13,30 del 05.01.16 in questa Via Bligny, a bordo di autovettura, in evidente stato di ebbrezza alcolica (tasso 1,72 g/l) e senza patente poiché revocata nel gennaio 2014.

  5. Il 10.01.16, i Carabinieri della Stazione di Ticineto hanno quindi deferito in stato di libertà R.M.F., 52enne di Borgo San Martino, ritenuto responsabile di ricettazione di oggetti in oro proventi di furto avvenuto nel mese di luglio 2015 e denunciato nel mese di dicembre 2015 in un’abitazione di quel concentrico. L’uomo avrebbe venduto i gioielli presso un “compro oro” in città.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x