10.9 C
Alessandria
mercoledì, Gennaio 26, 2022

La Confartigianato in aiuto degli associati

Parte la convenzione con la Publitre per offrire visibilità e comunicazione alle piccole imprese

Ogni mese una rubrica dedicata all’informazione delle varie categorie

La radiografia delle piccole realtà produttive di Alessandria rispecchia il quadro nazionale ed è evidente che la sofferenza maggiore di questi anni di crisi gravi sulle spalle proprio degli artigiani e delle piccole imprese, su quel tessuto che ha reso grande l’Italia.

E se a livello nazionale i dati ci dicono che i grossi gruppi che possono contare sull’export, reggono, anche la città di Alessandria vede le sue eccellenze ben tutelate mentre le piccole realtà, patrimonio assoluto del territorio, non attirano i riflettori. Per questa ragione la Confartigianato ha dato il via a un’iniziativa per aiutare  le piccole aziende ad essa consociate dando loro la possibilità di una presenza sul territorio, una visibilità incisiva, facendo una convenzione con un’azienda editoriale come la Publitre. La scelta della Publitre è consona alla filosofia della Confartigianato, infatti, l’azienda editoriale, è presente sul territorio da quindici anni ma non ha mai perso la sua prerogativa artigianale: prodotti stampa sul territorio e per il territorio contando sulle proprie forze.

Con la convenzione, Confartigianato e Publitre vogliono dare a tutti la possibilità di esserci, di comunicare, di farsi conoscere in maniera efficace e conveniente e di parlare con un grande bacino di potenziali acquirenti dei propri prodotti o servizi; inoltre la Publitre offrirà in omaggio la tessera annuale di adesione alla Confartigianato.

L’attenzione verso le piccole realtà economiche occuperà, ogni mese, questa pagina dedicata al lavoro con una rubrica di informazione riservata alla Confartigianato, pubblicando articoli e notizie di interesse per le varie categorie merceologiche.

La crisi non deve ridurre al silenzio le tante piccole attività, bisogna farsi sentire, in alcuni casi addirittura urlare, perché non esiste tessuto economico sano senza artigiani e piccole imprese. L’iniziativa, in tal senso, vuole essere proprio un’iniezione di nuova linfa vitale sul nostro territorio.

 
Fausta Dal Monte

Articolo precedenteUn mestiere del passato
Articolo successivoLa Pasqua com’era e com’è
Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x