Alessandria Sailing Team in pausa, impossibile regatare

0
269

Nonostante sia aperta la possibilità per le imbarcazioni a vela di tornare in mare (in singolo o in doppio), le condizioni non sono tali da permettere all’Alessandria Sailing Team il ritorno dell’attività sportiva. Spiega il presidente Paolo Ricaldone: “Tenere il distanziamento è impossibile, negli allenamenti da regata, così come non è possibile tenere le mascherine addosso. Il team in questo momento rimane fermo, nei prossimi mesi ci adegueremo ancora ai cambiamenti”.

A causa dell’emergenza sanitaria sono state cancellate (o rinviate) tutte le regate della stagione in corso, anche quelle più importanti del calendario, come i Campionati Europei ORC a Napoli (spostato al 2021 e fissato sempre a Napoli nonostante sia itinerante nei vari Paesi), la 151 Miglia, la Giraglia, la Coppa del Re a Palma di Maiorca, le date in Liguria.

Gli atleti di interesse nazionale potranno riprendere gli allenamenti per le selezioni olimpiche, ma il team alessandrino rinvia gli impegni per i mesi di settembre e ottobre, dove sono state fissate regate che non sono state annullate al circolo di Chiavari.

Spirit of Nerina Rolandi Auto si trova ora in cantiere a Savona, mentre durante il lockdown è rimasta ormeggiata a Marina di Varazze.

Scherza Ricaldone, membro di un equipaggio sempre a stretto regime alimentare per il regolamento che stabilisce i limiti di peso: “Gli unici allenamenti li facciamo a terra. E a tavola: l’unico fatto positivo è poter mangiare senza pensare alla dieta!”.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email