12.8 C
Alessandria
domenica, Ottobre 24, 2021

Alberiamo la città

Venerdì 21 novembre si terrà la “Giornata nazionale dell’Albero 2014”, manifestazione nata per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del patrimonio arboreo e sul rinverdimento delle aree pubbliche.
Anche Alessandria il 21 novembre alle ore 11, in piazza Libertà, di fronte al Palazzo Comunale celebra la Giornata dell’albero con l’iniziativa “Alberiamo la città” che prevede la messa in posa, simbolica, di 15 alberi che verranno in seguito collocati nelle aree verdi di alcune scuole e 5 in piazza Mentana. La manifestazione, alla presenza dell’Assessore al Sistema educativo, Maria Teresa Gotta, l’assessore al verde, Giancarlo Cattaneo, l’assessore all’Ambiente, Claudio Lombardi e alcune scolaresche della città sarà accompagnata dal coro del Conservatorio Vivaldi.
“Gli alberi combattono, grazie alle loro radici, i fenomeni di dissesto idrogeologico, mitigano il clima, rendono più vivibili gli insediamenti urbani, proteggono il suolo e migliorano la qualità dell’aria. – ha sottolineato l’assessore al Sistema educativo, Maria Teresa Gotta – Il rinverdimento delle aree urbane, promosso dal protocollo di Kyoto e riconosciuto dalla legge n. 10 del 14 gennaio 2013, promuove lo sviluppo del verde pubblico per una migliore vivibilità degli insediamenti urbani, la tutela dell’ambiente e la prevenzione dei dissesti idrogeologici. Il ripristino di questa manifestazione, per alcuni anni caduta nell’oblio, è particolarmente significativa, c’è necessità di promuovere la conoscenza dell’ecosistema, e coinvolgere in particolare gli allievi delle scuole, rendendoli

consapevoli delle conseguenze dell’incuria del territorio. Mai come in questi momenti che hanno scosso e profondamente ferito il nostro territorio è importante, attraverso l’educazione civica e ambientale sensibilizzare i ragazzi su questo tema e promuovere la conservazione del patrimonio arboreo”.
Ha aggiunto l’assessore all’arredo urbano, Giancarlo Cattaneo – “Il reinverdimento urbano favorisce l’assorbimento delle polveri sottili e crea un ambiente più sano alla comunità, valorizza gli spazi della città, li riqualifica, rendendoli più gradevolmente fruibili. Con questa iniziativa simbolica l’istituzione vuole sensibilizzare e sollecitare, in particolare, le giovani generazioni a una partecipazione attiva, alla cura e conservazione del verde e degli alberi per una nuova cultura, sempre più attenta all’habitat, all’ambiente”.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x