Al via la 4° edizione di Flowers & food con 120 stand di piante, fiori e ortaggi

0
1099
appassionati in piazza Italia

Un fine settimana all’insegna dei fiori e del giardinaggio. Al via ad Acqui Terme la mostra mercato “Flowers & food”, giunta alla quarta edizione: un percorso verde di un chilometro che dal ponte sulla Bormida arriva sino a Corso Italia, attraversando per intero corso Bagni e invadendo anche piazza Italia.  Le vie cittadine sono adornate da prodotti speciali in oltre 120 stand e il piacere di molti momenti culturali e di intrattenimento sul tema della botanica e del giardinaggio. Alle ore 12, tra pochi minuti, sotto la tenda del mensile Gardenia (giardini del Liceo Classico) il sindaco di Acqui Enrico Bertero incontrerà ufficialmente il sindaco di Guastalla Camilla Verona (gemellata con la città termale) in una cerimonia di accoglienza seguita da un brindisi per suggellare la collaborazione. Protagonisti privilegiati di Flowers & Food 2016 sono i bambini, per i quali sono state messe a punto diverse iniziative. In particolare, sul tema di quest’anno “la campagna va in città”, per i bambini sono presenti attività creative a contatto con gli animali e con la terra. Potranno visitare la mostra a dorso di asinello e persino mungere una mucca (finta, ma che dà latte vero) e fare il formaggio sotto la guida attenta di un mastro casaro con la possibilità di piantare o ortaggi, fare yoga e prendere l’aperitivo “a misura di bambino” per imparare che i frutti della terra offrono molti piaceri per il palato e sono salutari.

Per gli adulti la manifestazione prevede aperitivi con conversazioni, lezioni di giardinaggio, presentazione di libri, mostre di quadri a tema floreale e botanico, la ormai tradizionale “cena dei fiori” organizzata in serata nel ristorante del Grand Hotel Nuove Terme. Dall’info point in piazza Italia sono a disposizione la navette per raggiungere il giardino di Villa Ottolenghi. Inoltre, i ragazzi delle scuole superiori di Acqui Terme accompagneranno a visitare il birdgarden del castello dei Paleologi. Un’opportunità in più per i cittadini acquesi: con l’iscrizione all’info point di Flowers Food al concorso “Acqui in fiore” si potrà beneficiare del 10% di sconto sugli acquisti di piante e prodotti di giardinaggio. Altre informazioni e il programma completo su www.flowersandfood.it

G. Perazzi

Print Friendly, PDF & Email