Acqui Terme, Giannetto: «Nuovi parcheggi liberi in città così come da programma elettorale»

0
1541

Acqui Terme ha altri 30 parcheggi gratuiti dedicati alle auto, stavolta in via Santa Caterina. Prosegue il lavoro di razionalizzazione e di riordino degli spazi dedicati alle quattro ruote fortemente voluto dall’assessore Maurizio Giannetto e dal sindaco Lorenzo Lucchini.

Il riordino ha toccato anche corso Bagni, dove sono stati spostati una decina di posti riservati al Grand Hotel in via Ghione.

La nuova Amministrazione comunale sta portando avanti un piano parcheggi allo scopo di realizzare nuovi posti auto liberi e riqualificare quelli già esistenti.

«Durante la campagna elettorale abbiamo promesso che ci saremmo impegnati a creare nuovi posti auto – spiega soddisfatto l’assessore Maurizio Giannetto –. L’obiettivo è di riordinare zone occupate per restituirle in modo decoroso alla fruizione di tutti i cittadini. L’apertura di questi nuovi parcheggi rappresenta una risposta significativa per il tessuto commerciale e turistico della zona. Viene data soluzione al fabbisogno di aree di parcheggio libero per residenti e per le persone che lavorano nelle attività economiche e alberghiere. Avere nuovi posti auto a poca distanza dal centro è fondamentale, soprattutto per una città che vive di eventi e manifestazioni. È evidente che la pianta urbanistica del centro città non è idonea per l’aumento esponenziale delle auto, che per parcheggiare devono spostarsi sempre di più verso le zone periferiche. Nei prossimi mesi saranno previste novità per quanto riguarda i parcheggi che, credo, soddisferanno le esigenze di tutti».

Print Friendly, PDF & Email