16.7 C
Alessandria
lunedì, Maggio 16, 2022

Domenica 6 febbraio: la frase del giorno,
i santi del giorno, i nati famosi, cosa accadde oggi

Frase del giorno

La ricchezza non consiste nell’avere grandi proprietà, ma nell’avere pochi bisogni. (Epicuro)

Santi del giorno

Santa Dorotea (Martire di Cesarea di Cappadocia, protettrice di giardinieri, fiorai, birrai, giovani sposi), San Paolo Miki e Compagni (Martiri), San Brinolfo Algotsson (Vescovo), San Vedasto di Arras (Vescovo), San Geraldo di Ostia (Vescovo), San Melis di Ardagh (Vescovo), Sant’Antoliano (Martire), Sant’Amando di Maastricht (Vescovo), Santa Dorotea di Alessandria, Santa Renilde (Badessa).

Accadde oggi

  • 1952 iniziò il regno di Elisabetta II. Nata nel 1926, divenne regina a 26 anni alla morte del padre. ‘God save the Queen’ cantò il popolo, e le portò fortuna perché regna ancora oggi ed è la più longeva della storia britannica. Ha circa 143 milioni di sudditi nel mondo e ha visto passare 15 primi ministri. Il suo regno, 70 anni oggi, è il 4º più lungo di sempre.

Nati famosi

  • Ugo Foscolo (1778-1827), Italia, poeta. Nato nell’isola di Zante come Niccolò, prese il nome d’arte Ugo dal capostipite della famiglia. Studiò a Spalato, poi si trasferì a Venezia e frequentò i salotti letterari. Sposò gli ideali della Rivoluzione francese, si arruolò, ma fu deluso dagli eventi e si trasferì a Londra, dove morì. Il tema dell’esilio segnò le sue opere, trovando espressione sublime nel carme ‘Dei Sepolcri’. Col romanzo ‘Ultime lettere di Jacopo Ortis’ anticipò il romanticismo europeo.
  • François Truffaut (1932-1984), Francia, regista e intellettuale. Nato a Parigi, iniziò come articolista per la rivista ‘Cahiers du cinéma’, poi diede vita con altri colleghi alla ‘Nouvelle vague’, inaugurata dal film ‘I Quattrocento colpi’. Ammalato di tumore al cervello, morì a 52 anni nell’Ospedale Americano di Parigi a Neuilly-sur-Seine. Cremato, le sue ceneri si trovano al cimitero di Montmartre a Parigi.
  • Bob Marley (1945-1981), Giamaica, cantante e musicista. Nato a Nine Mile da padre britannico e madre giamaicana, nel ’57 emigrò con la madre a Kingston. A 15 anni lasciò la scuola e lavorò come saldatore. Eroe nazionale di Giamaica, fu incontrastato ‘re della musica reggae’, trasformata in linguaggio universale per le grandi sfide contro povertà, emarginazione e razzismo. Nel ’78 ricevette la medaglia della pace dell’ONU. Nel privato ebbe 13 figli: 3 dalla moglie Rita, 2 adottati, 8 da relazioni con altre donne. Morì di cancro e volle essere sepolto accanto alla casa natale con chitarra, pallone da calcio, pianta di marijuana coi semi, anello di un principe etiope e la Bibbia.
Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli