19.3 C
Alessandria
lunedì, Agosto 15, 2022

Giovedì 30 giugno: frase del giorno,
i santi del giorno, i nati famosi, cosa accadde oggi

Frase del giorno

Tutto è possibile se ti concentri e ti impegni. La tua mente ha veramente il controllo di tutto. (Michael Phelps)

Santi del giorno

Santi Primi Martiri della Chiesa romana, San Marziale di Limoges (Vescovo e Confessore), San Teobaldo di Provins (Sacerdote, Eremita), San Ladislao (Re d’Ungheria), Sant’Ottone di Bamberga (Vescovo), San Basilide di Alessandria (Soldato, Martire), San Bertrando (Vescovo di Le Mans), Santa Erentrude (Badessa), Santi Andronico e Giunia di Roma (Sposi, discepoli di San Paolo).

Accadde oggi

  • 1934 ‘Notte dei lunghi coltelli’. Hitler ordinò il ‘Röhm-Putsch’, ossia l’epurazione dei vertici di Squadre d’assalto, oppositori ed ex compagni politici. Passato alla storia come ‘Notte dei lunghi coltelli’, il blitz fu eseguito da GestapoSS, tra 30 giugno e 1° luglio, proseguendo anche il 2 luglio. I dati ufficiali allora parlarono di 71 persone assassinate, ma il numero reale fu stimato intorno alle 200 vittime, di cui 85 identificate.
  • 2002 5° Mondiale per il Brasile. A Yokohama (Giappone) 2 gol del ‘fenomeno’ Ronaldo stesero 2-0 la Germania (arbitro Collina) e diedero ai ‘verdeoro’ il 5° titolo mondiale di calcio. Fu la prima volta della FIFA World Cup organizzata da 2 nazioni, Corea del Sud e Giappone.

Nati famosi

  • Lea Massari (1933), Italia, attrice. Nata a Roma come Anna Maria Massatani, lavorò al cinema, in teatro e in TV. L’esordio fu casuale: il costumista Piero Gherardi, amico di famiglia, la prese come collaboratrice del film ‘Proibito’ (’54). Ma il regista Monicelli la notò e la scelse come protagonista femminile. Tra i premi vinti David di Donatello ’62 (‘Una vita difficile’) e il Nastro d’argento ’79 (‘Cristo si è fermato a Eboli’).
  • Silvio Orlando (1957), Italia, attore. Nato a Napoli, cominciò con la musica suonando il flauto. Poi passò al teatro e 30enne esordì al cinema. Legato a Nanni Moretti, con lui recitò in ‘Aprile’ (’98), ‘La stanza del figlio’ (’01), ‘Il caimano’ (’06) e vinse 2 David. Si aggiudicò anche 2 Nastri d’argento, 1 Globo d’Oro, 1 Ciack d’Oro e 1 Coppa Volpi per ‘Il papà di Giovanna’ (’08). In TV recitò in ‘The Young Pope’ (’16) e ‘The New Pope’ (’20) di Sorrentino.
  • Mike Tyson (1966), Usa, ex pugile. Nato a Brooklyn (New York), detto ‘Iron Mike’, ‘Kid Dynamite’ e ‘King Kong’, fu uno dei migliori ‘massimi’ della storia. Ebbe un’infanzia difficile: a 13 anni era già stato 39 volte in carcere. La forza spaventosa lo portò alla boxe, dove fu seguito da Cus D’Amato. Da marzo ’85 a luglio ’89 fu Campione del Mondo: vinse 37 incontri di fila, di cui 33 per KO (17 alla 1^ ripresa). Ma picchiava troppo forte, nessuno lo volle più sfidare. Allora il ‘sistema boxe’ lo boicottò e Tyson, ingenuo e di indole violenta, ci cadde: risse, scandali, arresti. Si sposò 3 volte ed ebbe 8 figli. Ora vive di comparsate e libri sulla sua vita. Stranezze: tentò di corrompere un guardiano di zoo (’86) per sfidare un gorilla, poi sul ring staccò con un morso (’97) il lobo dell’orecchio di Holyfield e lo sputò a terra.
  • Michael Phelps (1985), Usa, ex nuotatore. Nato a Baltimora (USA), è ritenuto il più forte nuotatore della storia. Vinse 27 medaglie Olimpiche (23 Ori) e 33 medaglie Mondiali (26 Ori). Nella sola edizione di Pechino ’08 vinse 8 gare su 8, migliorando rispetto ad Atene ’04 (6 ori, 2 bronzi). Su tutte le distanze in cui ha gareggiato ha stabilito almeno una volta il primato del mondo e, pur avendo smesso dopo Rio ’16, detiene ancora oggi 3 record planetari, di cui 1 individuale e 2 di staffetta.
Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli