Mettendo insieme un secolo di studi di diversi scienziati, la struttura del DNA fu scoperta nel 1953

Frase del giorno

Il segno più evidente della saggezza è il buon umore. (Montaigne)

Santi del giorno

San Romano di Condat (Abate), Sante Marana e Cira (Vergini), Beato Carlo Gnocchi (Sacerdote).

Accadde oggi

  • 1953 scoperta struttura del DNA. Le leggi di Mendel rivelarono l’esistenza di un preciso “codice genetico” nel 1865. Nel 1944 si dimostrò che i cromosomi, portatori dei caratteri ereditari, sono catene di ‘acido desossiribonucleico’ (DNA). Il ’53 fu l’anno decisivo per l’ultimo tassello. La biologa inglese Rosalind Franklin fotografò la molecola del DNA: la famosa ‘Foto 51’, finì nelle mani di Francis Crick e James Watson che terminarono le ricerche, mostrando il segreto della vita: il ‘modello a doppia elica’. I 3 vinsero il Nobel per la Medicina 1962, ma la Franklin, già morta, non venne citata.

Nati famosi

  • Montaigne (1533-1592), Francia, studioso. Nato a Bordeaux come Michel Eyquem de Montaigne, fu avviato alla carriera politica, poi si ritirò e scrisse i ‘Saggi’ (le idee nascono dalle sensazioni) e ‘L’Educazione’ (amicizia, virtù, dolore, morte). Grande aforista, fu fiero oppositore della schiavitù e condannò la caccia.
  • Dino Zoff (1942), Italia, ex-calciatore. Nato a Mariano del Friuli (GO), portiere di Udinese, Mantova, Napoli, Juve (842 presenze), vinse 6 scudetti, 2 Coppe Italia, 1 Coppa Uefa (Juve). In Nazionale (112) Europeo ’68 e Mondiale ’82. Allenò Juve, Lazio, Fiorentina, Italia, vincendo Coppa Italia e Uefa (Juve), Argento Europeo ’00 (Italia).
  • Gustavo Thoeni (1951), Italia, sciatore. Nato a Trafoi (BZ), fu uno dei più grandi sciatori di sempre. Capofila della ‘valanga azzurra’, vinse 4 Coppe del Mondo generali (‘71, ’72, ’73, ’75), 5 Coppe di specialità (gigante e slalom), 1 Oro, 2 Argenti Olimpici, 5 Ori, 2 Argenti Mondiali, 5 Ori, 6 Argenti, 2 Bronzi Italiani.
  • Gabriella Carlucci (1959), Italia, presentatrice e politica. E’ la 2^ delle 3 sorelle TV, figlie di un generale. Nata ad Alghero (SS), arrivò in RAI (’83) a ‘Portobello’, poi condusse trasmissioni canore (Festivalbar, Sanremo). Dopo ‘Buona domenica’ (Mediaset), nel ’94 seguì Berlusconi, s’iscrisse a FI e fu eletta alla Camera (’01-’13).
  • Antonello Riva (1962), Italia, ex-cestista. Nato a Rovagnate (LC), 196 cm, aveva un gran ‘tiro da 3’. Detto ‘Nembo Kid’, giocò con Cantù, Milano, Pesaro e Rieti, vincendo 1 scudetto, 2 Coppe Campioni, 3 Coppe Coppe, 1 Intercontinentale, 1 Korac. In Nazionale (213 presenze, 3.785 punti) vinse 1 Oro e 1 Argento Europei.
  • Daniela Masseroni (1985), Italia, ginnasta ritmica. Nata a Trescore Balneario (BG), grande campionessa, tra concorsi individuali e a squadre vinse 1 Argento Olimpico, 4 Ori, 8 Argenti, 2 Bronzi Mondiali, 1 Oro, 5 Argenti, 5 Bronzi Europei.  

Di Raimondo Bovone

Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.