8.3 C
Alessandria
giovedì, Gennaio 27, 2022

Domenica 26 dicembre: la frase del giorno, i santi del giorno, i nati famosi, cosa accadde oggi

Frase del giorno 

Il comunismo non è amore. Il comunismo è un maglio che si usa per schiacciare il nemico. (Mao Tse-tung)

Santi del giorno

Santo Stefano (1° Martire, protettore di diaconi, frombolieri, muratori, tagliapietre, scalpellini, selciatori), San Dionigi (Papa), San Zosimo (Papa), Sant’Evaristo di Costantinopoli (Abate).

Accadde oggi

  • 1947 Istituita la festa di S.Stefano per allungare le feste e agevolare il rientro.
  • 2004 ‘tsunami’ in Indonesia. La terra tremò per un terremoto di magnitudo 9.0 Richter, epicentro nel golfo del Bengala. L’evento originò un maremoto con onde di 15 metri che arrivarono sulle coste a 800 all’ora. L’impatto fu spaventoso, gli effetti pure:  230.000 morti, 22.000 dispersi, 5 milioni di sfollati

Nati famosi

  • Mao Tse-tung (1893-1976), Cina, politico. Nato a Shaoshan, guidò il Partito Comunista Cinese dal ’43 fino alla morte, portandolo al governo del Paese e facendone l’unico partito esistente in Cina. Fautore del ‘maoismo’, strinse alleanza con l’URSS. Nel periodo di Mao la Cina fu unificata, liberata dagli stranieri e si usarono abitualmente repressione e lavori forzati. Famiglie distrutte: uomini e donne separati e inviati a lavorare (20 ore al giorno) in posti diversi, dormendo all’addiaccio e mangiando pochissimo alle mense. Grande rivoluzionario, fu il più crudele dittatore del XX secolo: provocò oltre 60 milioni di morti.
  • Renato Guttuso (1911-1987), Italia, pittore. Nato a Bagheria (PA), fin dalle prime opere trasse ispirazione dal mondo contadino siciliano e dalla quotidianità di Palermo.  Nella sua produzione dominano i temi politico-sociali, influenzati dalla militanza nel Partito Comunista Italiano, di cui disegnò lo storico simbolo, conservato fino allo scioglimento del 1991.
  • Alex Schwazer (1984), Italia, marciatore. Nato a Vipiteno (BZ), vinse l’Oro Olimpico a Pechino ’08 nei 50 km di marcia, e su quella distanza anche 2 Bronzi Mondiali e 1 Oro Europeo. Squalificato per doping, il TAS annullò tutti i suoi risultati sportivi del ’16. Lottò nei tribunali, parlando di sistema corrotto, ma la sua squalifica è confermata fino al ’24. A novembre ha pubblicato l’autobiografia ‘Dopo il traguardo’ in cui confessa: “Ero un tossico, per il doping ho perso tutto”.
Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli