17.9 C
Alessandria
martedì, Ottobre 19, 2021

Domenica 10 ottobre: la frase del giorno, i santi del giorno, i nati famosi, cosa accadde oggi

Frase del giorno 

Ogni parola ha conseguenze. Ogni silenzio anche. (Jean-Paul Sartre)

Santi del giorno

San Daniele e compagni (Martiri a Ceuta), San Giovanni Leonardi (Sacerdote), San Daniele Comboni (Vescovo), San Cerbonio di Populonia (Vescovo), San Gereone e compagni (Martiri), Santi Eulampio ed Eulampia (Martiri), Sant’Alderico (Arcivescovo di Sens).

Accadde oggi

  • 1906 primo Nobel a un italiano. Fu Camillo Golgi il primo italiano in assoluto a ricevere il Nobel, pochi giorni prima di Carducci. Ottenne il premio per la Medicina e la Fisiologia. Golgi nacque il 7 luglio 1843 a Còrteno (BS), allora nel regno Lombardo-Veneto. Nel 1873 scoprì l’impregnazione cromoargentica, tecnica che permette di visualizzare le cellule del tessuto nervoso.  

Nati famosi

  • Giuseppe Verdi (1813-1901), Italia, compositore. Nato a Roncole Verdi di Busseto (PR) come Giuseppe Fortunino Francesco Verdi, è uno dei più grandi musicisti di sempre. Pur di famiglia umile e disagiata, riuscì nella carriera che voleva. Soprannominato ‘Cigno di Busseto’, fu senatore nel primo Parlamento d’Italia. I suoi capolavori immortali ‘Aida’,  ‘Nabucco’, ‘Rigoletto’, ‘Il Trovatore’, ‘La Traviata’, ‘Messa di requiem’, ‘Otello’, ‘Falstaff’, ‘I vespri siciliani’, sono tuttora fra le opere più eseguite nei grande teatri. Il suo volto fu sulla banconota da 1.000 lire italiane negli anni ’60-’80.
  • Harold Pinter (1930-2008), Inghilterra, drammaturgo. Nato a Londra, iniziò dalla poesia, poi passò a scrittura e teatro. Scrisse per radio, TV e cinema, denunciando le violazioni dei diritti umani e condannando le guerre degli USA. Nel 2005 ottenne il Nobel per la Letteratura. Tra i più valenti autori del ‘900, è l’autore più importante del cosiddetto ‘teatro dell’assurdo’.
  • Edoardo Reja (1945), Italia, ex-calciatore e allenatore. Nato a Lucinico (GO) da famiglia slovena, giocò con Spal, Palermo, Alessandria, Benevento (277-4). Da allenatore guidò 21 squadre per 916 panchine totali, di cui 252 in A. Da giocatore vinse 1 campionato di C (Alessandria ’73-’74), da allenatore fece 1 promozione in B e 4 in A. Attualmente allena la nazionale albanese.
  • Antonio Albanese (1964), Italia, attore. Nato a Olginate (LC), di origini siciliane, esordì nel cabaret di ‘Zelig’. Famoso per “Mai dire gol”, recitò in ‘Vesna va veloce’ (’96) e ‘Uomo d’acqua dolce’ (’97). Poi virò sul comico: diventò ‘Cetto La Qualunque’, caricatura di politico meridionale, e girò teatri e cinema con ‘Qualunquemente’ (’11) e ‘Tutto tutto niente niente’ (’12). Nel ’13 Gianni Amelio lo volle per ‘L’intrepido’, e vinse il Globo d’oro di miglior attore. Nel ’16 fu con Verdone in ‘L’abbiamo fatta grossa’, poi seguirono ‘Come un gatto in tangenziale’  (’17), ‘Contromano’ (’18), ‘Cetto c’è, senzadubbiamente’ (’19) e il sequel del gatto in tangenziale ‘Ritorno a Coccia di Morto’ (’21).
Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli