Unire le forze e sostenere i distretti: la ricetta della Regione per rilanciare l’oreficeria valenzana

0
249

l rilancio dell’economia piemontese passer anche da Valenza. La Giunta regionale si impegnata a sostenere il settore orafo; da tempo in crisi. Ieri il nuovo vice presidente del Consiglio Regionale Riccardo Molinari e l’assessore regionale allo sviluppo economico Massimo Giordano hanno incontrato l’amministrazione comunale per fare il punto sulla situazione del comparto orafo.I problemi sono noti: la crisi del settore a livello nazionale; la concorrenza dei paesi stranieri e i dazi troppo alti che le aziende devono pagare per esportare i propri prodotti. Il nuovo vice presidente del Consiglio Regionale Riccardo Molinari ha spiegato come l’unione d’intenti tra le aziende orafe potrebbe aiutare il settore ad uscire dalla crisi. L’assessore Giordano ha; invece; dichiarato che la Giunta sta lavorando a un Pacchetto Lavoro dei 100 giorni; per affrontare le emergenze occupazioni del Piemonte; tra cui; la crisi del settore orafo. Tra le azioni da mettere in campo ci sono il sostegno ai distretti e la valorizzazione del centro fieristico Expo Piemonte. Un aiuto a Valenza dalla Giunta arriver anche in termini di ammortizzatori sociali; con la concessione di nuove ore di cassa integrazione secondo modalit che saranno definite. Accompagnati dal sindaco di Valenza; Sergio Cassano e da alcuni assessori; Molinari e Giordanno hanno anche fatto visita al centro Expo Piemonte e hanno incontrato i vertici dell’associazione orafa. La visita della delegazione regionale proseguita; poi; al Parco Scientifico e Tecnologico Valle Scrivia di Tortona. (Radiogold)

Print Friendly, PDF & Email