TORTONA: Il Comune d il via a tre cantieri di lavoro per disoccupati

0
296

L’amministrazione comunale ha avviato le procedure per realizzare tre cantieri di lavoro per disoccupati. Il provvedimento prevede che al lavoratore venga corrisposto un compenso giornaliero lordo pari a 31;92 euro a fronte di un orario di sette ore. Poco ma meglio che rimanere a casa e non percepire nulla. “Si prosegue quanto già iniziato in passato – dicono in Comune – con l’attivazione di progetti volti al reinserimento di soggetti detenuti o affidati in prova al servizio sociale o in detenzione domiciliare; instaurando una “rete di servizi” che ha permesso loro di sperimentare concretamente un ambito lavorativo utilizzabile al termine del loro status. L’amministrazione comunale prevede l’impiego di tre soggetti per la durata massima di dodici mesi da destinare a lavori socialmente utili per l’attività di manutenzione del verde pubblico.”

Print Friendly, PDF & Email