I commercianti adottano le strade

0
373

“Sono pronto ad adottare una via”. Non ci pensa due volte il titolare di un noto locale della città situato in via Giacomo Bove a ridosso di Corso Italia.
Lorenzo Botto, tramite il gruppo Facebook “Acqui Altruista”, si è messo a disposizione per farsi carico di alcuni problemi di decoro urbano esistenti in una della vie del centro storico. Si tratta del vicolo Borreani che si trova vicino al suo locale e da tempo in stato di degrado con i muri imbrattati di scritte. “L’idea che ho avuto è quella di far rinascere questa strada eliminando le scritte e, soprattutto, tenendola pulita”.
Il giovane commerciante di “BeVino Cheese & Wine bar”, in una seconda fase, suggerirà all’amministrazione comunale di posizionare alcuni vasi di fiori a pochi metri dal corso principale della città.
La patata bollente ora passa al Comune che accoglie positivamente l’iniziativa. “Alla luce dei continui tagli dei trasferimenti statali, ogni proposta che giunge dai cittadini per migliorare la città è sicuramente ben accetta – commenta il Sindaco Bertero che suggerisce inoltre che le proposte “possano arrivare non solo da un singolo bensì da gruppi di negozianti al fine di realizzare insieme un progetto di valorizzazione della città”.
Detto, fatto! Un gruppo di commercianti ha preso a cuore la problematica con la volontà di creare una associazione a tutela delle vie del centro della città.

GG

Print Friendly, PDF & Email