20 C
Alessandria
domenica, Settembre 26, 2021

Mercato chiuso e Guazzo resta ad Alessandria

I giochi sono fatti: per i grigi tre entrate (Morero, Iunco, Germinale) e tre uscite (Pappaianni, Ferrani, Scotto), ma il problema pesante è rimasto. Matteo Guazzo è ancora un giocatore dell’Alessandria, nonostante fino alle 23 di ieri il ds Magalini abbia provato a piazzarlo: sembrava che mezzo girone C di Lega Pro fosse disponibile a farsi carico del suo pesantissimo (per la categorìa) ingaggio sperando nei suoi gol, ma pare che il giocatore volesse il Nord, e quindi ‘ciao’. Ora si prospetta la seconda fase paventata da patron Di Masi: “…se Guazzo non partirà, rivaluteremo la sua posizione”. In effetti adesso il toro va preso per le corna e il problema va risolto, perchè restare così non ha senso. La dirigenza dovrà parlare col giocatore e trovare un accordo, ma dopo l’ingaggio di due punte reintegrarlo in rosa scontenterebbe qualcuno e creerebbe problemi di gestione del gruppo a Luca D’Angelo, anche se molti vorrebbero avere problemi di abbondanza in attacco. Certo la vicenda ha assunto contorni oscuri, e la verità intera la conoscono solo i protagonisti diretti, quindi Guazzo, Di Masi e Magalini. La soluzione del ‘fuori squadra‘ ma non ‘fuori rosa’ puntava a piazzarlo sul mercato, ma evidentemente è diventata un’arma a doppio taglio, perchè le voci girano e nessuno va prendersi una gatta da pelare per risolvere i problemi altrui. D’altronde Guazzo costa caro, è conosciuta la sua passione per cibo, femmine e social network, sta un po’ in disparte dal gruppo, però i gol li fa. Tutto sommato il suo bottino di 6 reti in 15 presenze non è male, è tuttora il secondo marcatore della squadra con Rantier (dietro a Marconi, 8) e in prospettiva può servire ancora. Però va gestito. D’altronde se in 17 anni da calciatore ha vestito 20 maglie diverse, e con quelle qualità non ha mai visto la serie B, un motivo ci dovrà pur essere…

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x