16.7 C
Alessandria
lunedì, Maggio 16, 2022

L’Alessandria sbatte sui pali, addirittura 3, e non riesce a battere la Reggina: 0-0

Il calcio va così. Giochi, costruisci, concludi, il portiere è battuto, ma la palla sbatte sul palo e torna in campo o finisce fuori. E’ successo a Marconi (traversa), Pierozzi (palo) nel 1° tempo, e a  Lunetta (palo) nella ripresa.
La partita è finita 0-0 e la corsa salvezza si complica un po’.
Questo è il destino dell’Alessandria in serie B, dove è decisa rimanere con tutte le forze. Mister Longo le ha provate tutte per vincere ma, un 1′ dopo aver fatto l’ultimo cambio a disposizione, si è infortunato Kolaj, entrato da poco, e i grigi hanno giocato in inferiorità numerica gli ultimi 15′, rischiando di prendere gol proprio nel recupero. Sarebbe stata una beffa.

LE EMOZIONI DELLA GARA

  • 3′ – destro altissimo di Marconi.
  • 15′ – angolo di Milanese, testa di Marconi sulla traversa, poi Corazza manda alto.
  • 25′ – ancora Marconi di testa, Micai para facile. Sulla ripartenza Giraudo se ne va e tira dai 20 metri, palla sul fondo.
  • 27′ – punizione di Milanese, testa in mischia di Pierozzi, palo pieno.
  • 41′ – Menez libera Crisetig in area, il capitano amaranto tira dalla linea di fondo, Pìsseri di piede mette in angolo.
  • 45′ – punizione di Marconi a scavalcare la barriera, palla alta.
  • 73′ – punizione di Milanese, testa di Di Gennaro, Micai è battuto ma la palla esce di poco.
  • 77′ – doppio scambio Kolaj-Lunetta, quest’ultimo tira in diagonale: palo.
  • 80′Bellomo se ne va e spara dai 20 metri, palla alta.
  • 91′ – Cortinovis pesca in verticale Tumminello, tocco in anticipo che supera il portiere e palla fuori di pochissimo.

LA CLASSIFICA

Dopo questo pareggio sfortunato e i risultati delle altre partite, quando mancano 2 turni alla fine del campionato, la situazione è ingarbugliata in testa come in coda. Nella parte bassa della classifica, quella che interessa l’Alessandria, la situazione è questaSPAL 36; Alessandria 33; Cosenza 31; Vicenza 28; Crotone 25; Pordenone 17. 

GIA’ 2 RETROCESSE

Pordenone e Crotone retrocedono in C: i rossoblù calabresi sono a -6 dal Cosenza e potrebbero ancora raggiungerlo, ma contro i cugini hanno gli scontri diretti a sfavore e quindi sprofondano per il 2° anno di fila. Un anno fa erano in serie A.

Il Vicenza ha ancora la possibilità numerica di giocare il playout, dipenderà molto dagli incroci dei risultati delle ultime 2 giornate.

Alessandria e Cosenza al momento giocherebbero lo spareggio.

La Spal è salva, ma ha il calendario peggiore e rischia di essere raggiunta.

 

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x