18.2 C
Alessandria
giovedì, Maggio 19, 2022

Importante sfida salvezza per i grigi a Cosenza, quasi un anticipo del playout. Può essere decisiva per entrambe. Ingaggiati in grigio Ariaudo e Barillà

La partita vale un pezzo di salvezza, non ancora da ‘dentro a fuori’ con 13 giornate da giocare, ma certamente importante per il futuro stagionale di piemontesi e calabresi. Sia l’Alessandria di Longo che il Cosenza dell’ex Bisoli sono in difficoltà: i grigi non vincono da 6 partite, i rossoblù addirittura da 15. L’obiettivo di entrambe è tenere lontane la tre squadre dietro, per giocarsi magari nello spareggio finale la permanenza in serie B. Si gioca al ‘San Vito-Marulla’ sabato 26 febbraio alle 14.00. 

LE SQUADRE

  • L’Alessandria di Longo è 16^ con 23 punti (6V, 5N, 14P), 26 gol fatti (15° attacco) e 39 presi (15^ difesa). Con questa classifica farebbe il playout col Cosenza. Arriva dalla sconfitta col Perugia (1-2), 2^ di fila, e nelle ultime 5 ha fatto 3 punti (3N, 2P). In 12 partite esterne ha fatto 8 punti (2V, 2N, 8P). Ultimo modulo 3-4-2-1. Visti gli infortuni e la rosa ristretta, il presidente Di Masi ha ingaggiato fino a giugno gli svincolati Ariaudo e Barillà.

Moreno Longo (46) ha nascosto la squadra prima della delicata sfida di Cosenza (AL Calcio-LaPresse)

  • Il Cosenza di Bisoli è 17° con 20 punti (4V, 8N, 13P), con 22 gol fatti (19° attacco) e 40 presi (17^ difesa). Con questa classifica farebbe il playout con i grigi. Arriva dal pari esterno (3-3) a Crotone e non vince da 15 partite (6 punti). In 12 partite in casa ha fatto 14 punti (4V, 2N, 6P), ma ha perso 6 delle ultime 7. Ultimo modulo 3-5-2. 

Pierpaolo Bisoli (55) è il 3° allenatore stagionale del Cosenza, in panchina da 2 partite

LE STATISTICHE

  • I precedenti sono 9, di cui 7 in B e 2 in coppa. Bilancio generale pro Alessandria (4V, 3N, 2P), gol 8-4, ma a Cosenza è parità: 2 vittorie a testa e 1 pareggio, gol 4-4.
  • L’Alessandria ha vinto l’ultima gara di B giocata in Calabria: 1-0 a dicembre ’63.
  • Il Cosenza non ha segnato nelle ultime 3 uscite in B contro i grigi: 2 sconfitte e 1 pari, compresa la partita di andata: 1-0 (78′ Di Gennaro).
  • Il Cosenza è una delle 4 squadre che ha cambiato 3 tecnici (come Crotone, Pordenone e Reggina). In panchina Zaffaroni (1-16), Occhiuzzi (17-23) e Bisoli (da 24), ma le 4 vittorie sono arrivate tutte con Zaffaroni.
  • Alessandria e Cosenza sono 2 delle 4 squadre di questa B che hanno incassato più reti nei primi 15′ (7, come Como e Parma). In più i calabresi sono la formazione che ha realizzato meno reti nel 1° tempo (8).
  • Daniele Liotti, gol e assist nell’ultimo match contro il Crotone, potrebbe andare a segno in 2 gare consecutive per la 1^ volta in cadetteria.
  • Simone Corazza, capocannoniere dell’Alessandria in questa Serie B con 9 gol, sta vivendo la sua miglior stagione e potrebbe andare in doppia cifra per la 1^ volta.

I GIUDICI DI GARA

Arbitro: Maurizio Mariani (Aprilia)
Assistenti: Gaetano Massara (RC) – Marco D’Ascanio (AN)
4° ufficiale: Daniele Rutella (EN)
Var: Antonio Rapuano (RN)
Avar: Stefano Del Giovane (Albano Laziale)

Maurizio Mariani (40), arbitro internazionale, ha diretto 119 partite in serie A e 81 in serie B

I PRECEDENTI DELL’ARBITRO

Sono solo 2, entrambi con i calabresi: Nocerina-CS 2-1 (17 ott ’10), CS-Chievo 1-0 (27 feb ’21). L’arbitro Mariani non ha mai incrociato l’Alessandria.

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x