8.6 C
Alessandria
venerdì, Gennaio 28, 2022

Il Parma vince al Moccagatta dopo 42 anni ed esce dalla crisi. Alessandria ancora battuta, ma sempre a testa alta

Uno 0-2 senza troppi rimpianti. Ci ha provato l’Alessandria, ma la differenza fisica e tecnica con i ducali era troppa. La zuccata di Marconi che poteva riaprire la gara si è fermata sul tentacoli di Buffon, autore di una parata fuori dal normale. I gialloblù non avevano mai vinto in B al ‘Mocca’: l’unico successo era del maggio ’79 in serie C. Vittoria ritrovata dai gialloblù dopo 48 giorni e 6 partite e primo successo dello squalificato Iachini che proprio in maglia grigia finì la carriera professionista.

LA CLASSIFICA

Dopo 18 giornate l’ALESSANDRIA è 16^ con 17 punti: in questo momento farebbe il playout contro il Cosenza che ha 1 punto in meno. Il vantaggio sulla zona retrocessione è +6 (Crotone), il distacco dalla salvezza diretta è -3 (Spal). Per i grigi si è trattato della 11^ sconfitta in campionato, 7^ senza segnare e 5^ in casa.
Il PARMA è 13^ con 23 punti (pari con Ternana e Reggina), proprio a metà classifica: in questo momento è salvo (+6 sull’Alessandria) e fuori dai playoff (-4 dal Frosinone). Per gli emiliani è la 5^ vittoria in campionato, 3^ in trasferta.   

LE EMOZIONI DELLA PARTITA

  • 13′ p.t. su rimessa laterale del Parma, Inglese innesca Benedyczak, destro alto.
  • 24′ p.t Inglese si infila in area grigia e segna, ma era in fuorigioco.
  • 29′ p.t. Arrighini va via a sinistra, cross basso e destro di Milanese respinto da Buffon.
  • 31′ p.t. Milanese perde malamente palla al limite dell’area avversaria, Schiattarella porta palla in contropiede (4 contro 3) e appoggia a Benedyczak, destro respinto da Pìsseri, tocco elegante di Vazquez nell’angolino e 0-1.
  • 38′ p.t. destro dal limite di Parodi, Buffon blocca a terra.
  • 42′ p.t. nel giro-palla difensivo Pìsseri sbaglia l’appoggio e Inglese intercetta, va dentro e crossa basso per Benedyczak sul primo palo: tocco e gol, 0-2.
  • 13′ s.t. sinistro di Pierozzi dal limite, alto.
  • 21′ s.t. contropiede Parma, destro di Bonny messo in angolo da Pìsseri.
  • 24′ s.t. gialloblù in avanti, gran destro di Rispoli in diagonale, palla alta.
  • 31′ s.t. Mustacchio va via di forza e crossa, Marconi stacca e la mette sotto la traversa, sembra gol ma i tentacoli di Buffon arrivano dove solo pochi portieri possono. Qui si spengono le speranze di rimonta dell’Alessandria. 
  • 43′ s.t. contropiede Parma, piazzato di Brunetta dal limite, palo sfiorato.
  • 44′ s.t. Kolaj si beve 3 avversari in dribbling e calcia di punta dal limite: sfiora la traversa e Buffon si arrabbia tantissimo con i suoi.
  • 46′ s.t. ultimo contropiede ospite, Rispoli mette una bella palla in mezzo e Bonny tira alto con la porta vuota. Era più difficile sbagliarlo che farlo.
Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x