Terza vittoria consecutiva del Padova allo stadio ‘Moccagatta’, 2-1, contro la Seconda Squadra della Juventus. La formazione di Caneo ha dominato la partita di ieri sera tenendola sempre in pugno, senza mai farsi prendere dalla frenesia e dall’ansia di segnare, anche dopo il rigore sbagliato da Dezi (traversa) al 15′ del primo tempo. Dopo quell’episodio i ragazzi di Brambilla si sono un po’ ritrovati e hanno giocato alla pari con gli ospiti, fino a quando sono rimasti in 10 al 35′ per l’espulsione di Mulazzi (2 gialli in 5′) per due falli a 70 metri dalla porta.

Tutte le reti nella ripresa: al 20′ Liguori su assist di De Marchi per il Padova; al 41′ il raddoppio di Cretella con gran destro sotto l’incrocio; al 44′ Iling-Junior su rigore per i bianconeri, bravi ad ottenere un rigore rubando palla alla ormai distratta difesa biancoscudata.

In classifica il Padova sale a quota 6 insieme ad altre quattro squadre, dietro la coppia al comando (Pordenone e Pro Patria a 7 punti).
La Juventus Next Gen resta a 4 punti in decima posizione.

Di Raimondo Bovone

Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x