Il CUSPO partner del XIV Trofeo internazionale di Kendo

0
836

Arrivano da Finlandia, Israele, Grecia, Francia, Svizzera, Serbia e naturalmente dall’Italia. Sono molti gli universitari – e arrivano anche da molto lontano – che si sfideranno al Trofeo internazionale di Kendo, grande appuntamento sportivo ad Alessandria. Nel primo anno di partnership con l’Accademia Kodokan il CUSPO può contare su 29 studenti-atleti, molti dei quali provenienti da ogni parte d’Italia, che si sfideranno per formare una speciale classifica a loro dedicata. Dalla fredda Scandinavia al Medio Oriente, l’Europa e oltre è ben rappresentata nell’arte marziale in cui l’Italia – e in special modo Alessandria – ha sempre ben figurato ai massimi livelli.

Anche per questo motivo il CUSPO ha accolto con interesse ed entusiasmo l’invito dell’Accademia Kodokan a collaborare per estendere la gara e divulgare maggiormente l’evento, anche in ambito accademico.

Il CUSPO è legata al mondo universitario e tra i suoi obiettivi c’è in primis quello di creare momenti di aggregazione sportiva ed opportunità per chi studia negli Atenei. Negli ultimi anni ha intensificato l’attività sulle arti marziali, organizzando trofei ed happening dedicati alle tante nobili discipline orientali. Il trofeo di kendo è un’ulteriore riprova di come il CUSPO voglia diventare sempre di più un punto di riferimento a livello locale in fatto di sport di un certo livello e partner affidabile per l’organizzazione di kermesse nazionali ed internazionali, come più volte ha dimostrato di fare.

Se la buona riuscita dell’evento è già scritto nei numeri dei partecipanti e della tradizione del kendo ad Alessandria, l’auspicio è che il Trofeo. L’auspicio é che la partnership tra le due realtà prosegui per questo ed altri obiettivi comuni di divulgazione dello sport, specialmente delle arti marziali tra i giovani.

Print Friendly, PDF & Email