Vrioni torna al gol dopo 5 mesi e regala alla Juve B 3 punti playoff

0
22
L'italo-albanese Giacomo Vrioni, entrato al 71', ha segnato al 92' il gol vittoria

La Juventus U23 è tornata a vincere dopo 7 partite di digiuno. E la frattura del perone è dimenticata, per Giacomo Vrioni. Al 92′ l’italo-albanese ha segnato l’1-0 decisivo che ha risolto una gara bloccata dalla tattica, ritrovando il gol dopo 5 mesi esatti. L’altro in C lo fece al Grosseto il 25 novembre, e in questo 25 aprile la deciso la sfida con la Carrarese di Di Natale. Ora in classifica la Juventus U23 è all’8° posto con 52 punti, a -1 dalla matematica certezza dei playoff. Che dovrà trovare a Piacenza domenica prossima.
I gialloblù toscani, invece, non vedono l’ora di finire questa stagione maledetta, che li vede in 15^ posizione a quota 43, al sicuro rispetto ai playout ma lontani dall’obiettivo ‘promozione’ dichiarato l’estate scorsa. 

LA GARA – Pochissimo da raccontare. Noiosa e con poche emozioni. La Juve B ci ha provato di più, rispetto alla Carrarese, ma col contagocce. Nel primo tempo da raccontare solo una botta di Aké al 18′, con risposta di Mazzini che ci mette i pugni, e un destro basso di Pasciuti, che Israel controlla facile. Nella ripresa piemontesi all’attacco e toscani in controllo. Poi l’azione del gol: Di Pardo va via destra e pesca Dabo libero in area. Sul controllo, arriva l’esperto Luci che tenta la ‘furbata’ mandandolo a terra. Rigore. Sul dischetto va Vrioni al 92′, spiazza Mazzini e col mancino regala la vittoria ai suoi.

IL POST – Significative le dichiarazioni del tecnico bianconero Lamberto Zauli, molto soddisfatto per la vittoria: “Venivamo da partite in cui la vittoria era sfuggita per poco, oggi l’abbiamo vinta per un soffio. Siamo stati bravi a crederci. Ora abbiamo la possibilità di entrare nella griglia playoff, che era il nostro obiettivo. E siamo felici”.

Print Friendly, PDF & Email