7.2 C
Alessandria
domenica, Novembre 28, 2021

La Juventus U23 a Pistoia per ritrovare vittoria e punti playoff

Dopo tre sconfitte consecutive la Juventus U23 recupera la gara con la Pistoiese con la voglia di tornare a far punti. E, sulla carta, l’avversario pare ‘morbido’, nel senso che gli arancioni sono avvitati in una crisi senza fine che li sta precipitando verso la serie D. Squadre in campo al “Melani” mercoledì alle 15

PRECEDENTI – Sono 4. Nel ’18-’19 due vittorie esterne: 1-0 bianconero in Toscana (2′ Di Pardoe 4-0 arancio in Piemonte (19′ e 66′ Petermann, 79′ Forte, 84′ Momenté). Nel torneo scorso replay pistoiese al ‘Mocca’, 2-0 (28′ Acuna, 46′ Stijepovic rig.) e ritorno saltato per il virus. Quest’anno all’andata fu vittoria Juve 3-2 (11′, 24′, 27′ Petrelli, 32′ Cesarini, 48′ Romagnoli). Totale: 2 vittorie a testa, nessun pari, 8-4 i gol per i toscani. 

QUI PISTOIESE – Occupa il 18° posto in classifica con 27 punti dopo 7 vittorie, 6 pari, 20 sconfitte, gol 23-45 (più sconfitte e peggior attacco). Nell’anno del centenario vorrebbe evitare la retrocessione, ma sembra un’impresa colossale. In panchina c’è il 3° tecnico stagionale dopo Frustalupi (12 partite, 9 punti) e Riolfo (17 partite, 18 punti): per il 51enne Stefano Sottili bilancio choc (4 partite, 0 punti, 0 gol fatti e 8 presi). La rosa è di 31 giocatori (2 stranieri) con età media 24.1. Squadra reduce da una lunga serie negativa: 6 sconfitte consecutive, addirittura 10 nelle ultime 12. L’ultima vittoria è del 31 gennaio (1-0 al Como). Non segna da 7 gare: l’ultimo gol è di Baldan al 95′ della gara con la Pro Sesto (2-2, 21 febbraio). Modulo 4-3-1-2.

QUI JUVENTUS U23 – Squadra sempre al 9° posto a quota 46 (2 gare in meno), ma con un vantaggio sottile: solo +3 sull’11^ posizione. Playoff a rischio se non si torna a vincere. I ragazzi di Zauli infatti arrivano da 3 sconfitte di fila, di cui le ultime 2 senza segnare. Assenti in 2: Ranocchia e Vrioni, ma il conto va fatto dopo le convocazioni della Prima Squadra, che gioca col Napoli. Modulo probabile 3-4-1-2.

ARBITRO – Fischietto per Tommaso Zamagni (Cesena), bandierine a Paolo Laudato  (TA) e Giuseppe Centrone (Molfetta), 4° ufficiale Flavio Fantozzi (Civitavecchia). Il sig. Zamagni, 2° anno in serie C, ha 1 precedente con i bianconeri e 2 con gli arancioni: JU23-Piacenza 1-1 (17 gen 21), PT-Olbia 2-1 (6 ott ’19), PT-Pergolettese 0-0 (12 gen ’20).

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli