15.1 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 25, 2021

Alessandria, è il momento della prima vittoria. Cosenza mai in rete al ‘Mocca’

Alessandria imbattuta in casa contro il Cosenza che al ‘Moccagatta’ non ha mai segnato. Longo imbattuto contro Zaffaroni. Con l’arbitro Fabbri il Cosenza sempre ko. La storia è con i grigi. Grande occasione per trovare la prima vittoria, un bel regalo per i tifosi e per il presidente Di Masi, neo-consigliere della Lega di B.
Si gioca sabato 1° ottobre alle 14.

LA PARTITA

  • L’Alessandria è al 18° posto con 1 punto, dopo 1 pareggio e 5 sconfitte, 8 gol fatti e 16 subìti (peggior difesa). Nelle due gare giocate in casa nell’attuale torneo ha perso 3-1 con Brescia e Ascoli. Arriva dall’1-1 di Perugia, primo punto stagionale. Ultimo modulo utilizzato 3-4-1-2.
  • Il Cosenza è 8° con 10 punti dopo 3 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte, con 7 gol segnati e 8 incassati. Ha sempre vinto in casa, mentre fuori casa ha pareggiato 1 e perso 2 (con Ascoli e Brescia, le avversarie che hanno battuto i grigi al ‘Mocca’). Arriva da 2 vittorie di fila senza subìre reti. Ultimo modulo utilizzato 3-5-2.

LE STATISTICHE

  • L’Alessandria non vince in casa in serie B dal 22 giugno 1975, ultima di campionato: il 2-0 alla Samb costrinse i grigi allo spareggio e quindi alla C. Con un gol in più si sarebbe salvata. Da allora sono passati 46 anni, 3 mesi e 10 giorni.
  • I precedenti col Cosenza sono 8 (6 in B e 2 in Coppa Italia): 3 vittorie a 2 per i grigi e 3 pareggi, gol 7-4. Nelle sei partite di campionato di B, mai è successo che segnassero entrambe. L’unica gara con tutte e due le squadre a segno fu quella di Coppa del 30 luglio 2017: a Cosenza finì 3-2 per i piemontesi.
  • Nelle 3 gare giocate al ‘Moccagatta’ nei primi anni ’60 contro il Cosenza, tutte in B, l’Alessandria è imbattuta e non ha mai subìto gol: un successo 3-0 e due pareggi 0-0. L’ultima si giocò il 17 maggio 1964, 57 anni fa.
  • In questo campionato Alessandria e Cosenza sono le squadre che hanno subìto più gol di testa: 3 ciascuna.

Moreno Longo, allenatore dell’Alessandria (foto AL)

  • Quarta sfida fra i due allenatori. Nello scorso torneo di serie C, con Zaffaroni sulla panchina dell’Albinoleffe, Longo vinse 2 volte e pareggiò 1. In campionato finì 2-1 al Moccagatta, nella semifinale playoff vittoria piemontese 2-1 in trasferta e analogo risultato dei lombardi al ritorno. Ma il gol di Stanco ai supplementari sancì il 2-2 finale.

Il tecnico del Cosenza Marco Zaffaroni

  • Simone Palombi ha già segnato contro il Cosenza in B: con la maglia del Lecce andò a bersaglio nel novembre 2018. Da allora non segnò più nelle successive 5 gare giocate contro i rossoblù.

Simone Palombi (foto AL calcio)

I GIUDICI DI GARA

Arbitro: Michele Fabbri (RA)
Assistenti: Stefano Liberti (PI) – Paolo Laudato (TA)
4° ufficiale: Dario Madonia (PA)
Var: Gianluca Manganiello (Pinerolo)
Avar: Emanuele Prenna (Molfetta)

L’arbitro ravennate Michael Fabbri

I PRECEDENTI DELL’ARBITRO

Sono 4: uno con l’Alessandria nell’11-12 (Casale-AL 0-0) e tre con il Cosenza: Barletta-CS 2-0 e CS-Viareggio 0-1 (10-11); Pordenone-CS 2-0 (20-21). Con Fabbri a dirigere le gare nessuna delle 2 ha mai vinto, ma i calabresi hanno sempre perso.  

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x