14.2 C
Alessandria
sabato, Novembre 27, 2021

Alessandria, servono punti salvezza. A Ferrara con la Spal non vince da 47 anni

Per gli amanti della ‘cabala’ c’è un indicatore positivo: l’arbitro è lo stesso del giorno della promozione contro il Padova. Ma poi la realtà dice che l’Alessandria di Longo ha problemi a centrocampo per le assenze e deve assolutamente fare punti, mentre la Spal di Clotet, in cerca di identità, in casa ha perso una sola volta. Si gioca al ‘Mazza’ sabato 20 novembre alle 14. 

LA PARTITA

  • L’Alessandria è al 18° posto con 8 punti (2V, 2N, 8P), con 11 gol fatti (4° peggior attacco) e 22 presi (3^ peggior difesa). Con la classifica attuale sarebbe retrocessa. Viene da 2 sconfitte di fila (Monza, Ternana); nelle 6 gare esterne giocate ha ottenuto 1 punto (0V, 1N, 5P). Ultimo modulo utilizzato 3-4-2-1.
  • La Spal è 15^ con 14 punti (3V, 5N, 4P) con 16 gol fatti (9° attacco) e 13 presi (9^ difesa). Con la classifica attuale sarebbe salva. Viene dal pareggio (1-1) di Cremona; nelle 6 gare casalinghe fin qui ha fatto 9 punti (2V, 3N, 1P). Ultimo modulo utilizzato 4-3-1-2.

Lo spagnolo Pep Clotet, 44, allenatore della Spal

LE STATISTICHE

  • I precedenti sono 36: 10 in A, 10 in B, 16 in C. Il bilancio totale è leggermente favorevole ai grigi: 12 vittorie, 13 pareggi, 11 sconfitte, 47 gol fatti e 36 presi. Il ‘Mazza’ di Ferrara, però, è quasi tabù per i piemontesi: 9 perse, 8 pari, 1 vinta, gol 15-26.
  • L’unico successo esterno dall’Alessandria contro la Spal risale al 10 novembre ’74 in serie B: 1-0, gol di Dalle Vedove.
  • Sono passati 17.037 giorni dall’ultima sfida tra SPAL e Alessandria in serie B: il bilancio dei 10 confronti in categoria è 5 successi per i grigi, 4 per i ferraresi e 1 pareggio.
  • La SPAL ha perso 3 delle ultime 5 partite di campionato in serie B contro squadre neopromosse (ultima col Perugia il 1° novembre scorso).
  • La SPAL è la squadra che finora ha tirato di più (211), ma è quart’ultima per percentuale realizzativa: soltanto il 7.6% dei tiri ferraresi è diventato gol.
  • Nel computo delle conclusioni (tiri totali + occasioni create) in questo campionato, 2 dei primi 3 giocatori sono della Spal: Viviani (60) e Mancosu (61), dietro a Coda (76).
  • Il 1° dei 3 gol segnati in B da Francesco Orlando arrivò contro la SPAL a gennaio ’17 con la maglia del Vicenza.

I GIUDICI DI GARA

Arbitro: Matteo Marcenaro (GE)
Assistenti: Giuseppe Macaddino (PU) – Marco Trinchieri (MI)
4° ufficiale: Andrea Ancora (RM1)
Var: Fabio Maresca (NA)
Avar: Domenico Rocca (CZ)

L’arbitro Marcenaro, 33, arriva dalla C

I PRECEDENTI DELL’ARBITRO

Tre precedenti in tutto per il fischietto ligure: Ternana-SPAL 1-0 (26 set 21), Viterbese-AL 1-1 (17 apr 18), AL-Padova 5-4 d.c.r. (playoff, finale ritorno, 17 giu 21). Con Marcenaro promozione in B dei grigi, 5 mesi fa, e sconfitta per la Spal in serie B. 

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x