Urna malevola con l’Alessandria: ai quarti trova il Lecce, ritorno in casa

0
1267

Sorteggio dei quarti di finale effettuato pochi minuti fa nella sede fiorentina della Lega Pro.
Nell’urna l’Alessandria ha pescato il Lecce, forse il cliente peggiore che poteva capitare fra le sette avversarie possibili; l’estate scorsa entrambe erano tra le favorite per la promozione diretta, ed entrambe hanno lottato fino alla fine per vincere il proprio girone, i grigi addirittura finendo a pari punti con la Cremonese.
E’ pur vero che mister Pillon ha dichiarato “vorrei evitare il Livorno, poi una vale l’altra”, e che un vecchio luogo comune recita “se vuoi vincere, prima o poi le devi battere tutte”, così come in casa pugliese, nel post gara con la Sambenedettese, si è detto “una squadra vale l’altra, senza problemi”, ma credo che entrambe storcano un po’ il naso dopo il sorteggio. A ben guardare il lotto delle concorrenti, c’erano avversari più abbordabili, ma oramai è fatta. E poi il Livorno i grigi lo troverebbero in semifinale, qualora entrambe vincessero il doppio confronto dei quarti di finale.
Tornando al sorteggio, l’Alessandria avrà il piccolo vantaggio del ‘ritorno’ in casa, che vorrebbe dire giocare giocare i supplementari e calciare i rigori al ‘Moccagatta’, visto non varranno le posizioni di classifica della ‘regular season’ e non ci sarà il gol doppio in trasferta.

Gare di andata mercoledì 31 maggio, gare di ritorno domenica 4 giugno.

TABELLONE
1) Parma-Lucchese (and. 20,30 – rit. 20,30);
2) Lecce-Alessandria (and. 20,30 – rit. 18,00 RaiSport);
3) Pordenone-Cosenza
(and. 20,30 – rit. 20,30);
4) 
Livorno-Reggiana (and. 18,30 RaiSport – rit. 18,30).

In semifinale: vincente 1-vincente 3;  vincente 2-vincente 4. 

Print Friendly, PDF & Email