25.2 C
Alessandria
mercoledì, Luglio 28, 2021

Premio AcquiDanza 2021

Premio AcquiDanza 2021

E’ indubbio che la serata di punta della 38esima edizione di Acqui in Palcoscenico sia quella di venerdì 16 luglio al PALAZZO DEI CONGRESSI dal titolo PADOVA DANZA PROJECT, uno spettacolo di danza e teatro di Milena Zullo, con la partecipazione straordinaria dell’Étoile Internazionale Luciana Savignano.

Ed è proprio nel corso della serata che verrà consegnato il prestigioso Premio AcquiDanza 2021, assegnato ogni anno dalla Pubblica Amministrazione di Acqui Terme ad un artista del mondo della danza. A partire dal lontano 1985 il riconoscimento è stato consegnato a molti dei più importanti nomi della danza nazionale ed internazionale, dalla Fracci alla Ferri, da Bortoluzzi ad Eric Vu An, da Ekaterina Maximova a Vittoria Ottolenghi, da Alfio Agostini a Frederic Olivieri e Alessandra Martines, che sono stati gli allora giovanissimi premiati della prima edizione. Quest’anno a riceverlo sarà Renato Zanella, scenografo, costumista e lighting designer e direttore di importanti compagnie internazionali.

Dopo la formazione alla Scuola di Cannes Rosella Hightower esordisce come danzatore a Basilea nella compagnia di Heinz Spoerli e da lì è ingaggiato come danzatore del Balletto di Stoccarda,  dove diventa ben presto coreografo residente. Ha diretto Il Corpo di Ballo di alcuni tra i più importanti teatri internazionali, dall’Opera di Vienna,  dove ha composto le coreografie di ben 14 edizioni del Concerto di Capodanno ed è stato insignito dalla Repubblica austriaca della Croce d’Onore x l’Arte e la Scienza, fino all’Opera di Atene e di Verona. Oggi direttore artistico del Corpo di ballo dell’Opera Nazionale di Lubiana, della stagione inDanza.21 del Centro Servizi Culturali Santa Chiara delle province autonome di Trento e Bolzano, del Choreo Center Europe e Accademia musicale di St Pölten in Austria, ha realizzato oltre 200 creazioni interpretate da grandi compagnie e artisti del calibro Carla Fracci, Polina Semionova, Roberto Bolle.

La sua lunghissima attività non include solo una grande ricerca coreografica e stilistica, ma anche attenzione alle radici storiche del territorio in cui lavora. Renato Zanella nella sua carriera ha dato molta attenzione anche all’inclusione. Nel centro coreografico da lui diretto si svolge quotidianamente un lavoro artistico e di spettacolo con ragazzi diversamente abili.

Questa la motivazione del Premio che gli verrà consegnato dalla Città di Acqui Terme la sera del 16 luglio:

“Artista internazionale dalla lunghissima carriera, dapprima come danzatore di talento e poi acclamato Coreografo, residente per oltre un decennio al Balletto di Stoccarda.

Ha diretto Il Corpo di Ballo di alcuni tra i più importanti teatri europei, dall’Opera di Vienna fino all’Opera di Atene.

Ha composto le coreografie di 14 edizioni del Concerto di Capodanno ed è stato insignito dalla Repubblica austriaca della Croce d’Onore x l’Arte e la Scienza.

Dal 2021 è direttore artistico del Corpo di ballo dell’Opera Nazionale di Lubiana e, in Italia, è a capo di un’importante Centro Coreografico delle Province autonome di Trento e Bolzano”.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x