10.2 C
Alessandria
domenica, Novembre 28, 2021

Il World Political Forum torna a Bosco Marengo il 27-28 settembre

Il World Political Forum torna a Bosco Marengo: lo splendido complesso monumentale di Santa Croce, voluto nel 1566 dal boschese Antonio Ghislieri, eletto papa col nome di Pio V, ospiterà un convegno internazionale dedicato al tema dell’Europa, tra verità e narrazione, in relazione alle radici della crisi attuale e al suo superamento. Parteciperanno, fra gli altri, il vice ministro degli Esteri Marta Dassù, l’ex ministro Gianni de Michelis, la parlamentare europea Pervenche Berès, il presidente di Euronews Paolo Garimberti, il deputato Sandro Gozi, capogruppo PD alla Commissione per le politiche UE. Porteranno la loro testimonianza anche giornalisti delle più prestigiose testate europee come Berna Gonzales Harbour, vice virettore de El Pais, Mark Rice-Oxley, international desk del Guardian, Philip Stevens, associate editor del Financial Times. Il WPF nacque, per la cronaca, nel 2003, proprio a Santa Croce di Bosco Marengo, con l’obiettivo di condurre una riflessione ad ampio spettro sugli  effetti della globalizzazione sugli stati, ed ebbe come promotore principale un personaggio di grande spessore come Mikhail Gorbaciov, ex presidente dell’URSS. I lavori cominceranno alle 9,15 di venerdì 27 settembre per terminare nel pomeriggio di sabato 28. (r.b.)

 

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x