Gagliaudo fra i mercanti, sabato 19 e domenica 20 settembre ad Alessandria

0
181

Gagliaudo, il personaggio simbolo della tradizione popolare di Alessandria, torna anche quest’anno per la 22° edizione dell’importante manifestazione commerciale che si terrà sabato 19 e domenica 20 settembre, dalle ore 8 alle 20.

“Gagliaudo fra i mercanti”, come consuetudine, è un evento nel quale il commercio locale e le strade diventano protagoniste, cogliendo l’occasione per ‘trasportare’ all’esterno dei negozi le merci e  proporre acquisti convenienti ai visitatori.

Nonostante la attuale situazione di emergenza sanitaria, Alessandria non ha voluto rinunciare alla proprie storiche tradizioni, proponendo per l’edizione 2020 un evento rimodulato e riorganizzato, alla luce delle attuali normative vigenti, che consentirà di vivere questa esperienza in sicurezza e con il consueto entusiasmo.

Saranno moltissime, anche quest’anno le categorie merceologiche che si fonderanno in un percorso senza interruzioni nel quale tante curiosità e interessanti sconti sui più svariati prodotti potranno anche diventare l’occasione per fare buoni affari in Città.

Le vetrine dei negozi, come d’abitudine, esporranno le collezioni dell’autunno-inverno con le tendenze più attuali della moda, del fashion e del design.

Il Gagliaudo dell’anno 2020 sarà un Gagliaudo che a pieno titolo ricalcherà la storicità e le caratteristiche del personaggio che rappresenta – hanno commentato di concerto il sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, e l’assessore al Commercio, Mattia Roggero -. Sarà una manifestazione ‘audace’ e ‘arguta’ come il personaggio che rappresenta perché cercherà di trarre da una effettiva situazione contingente non del tutto favorevole, tutti i benefici che ne possono derivare a favore della nostra Città, dei suoi commercianti e dei sui cittadini. Non sarà un ‘Gagliaudo’ in tono minore, assolutamente, sarà un ‘Gagliaudo’ ottimista che punterà sulle tipicità locali, in cui le eterogenee bancarelle della tradizione saranno realizzate con una implementazione degli stand esterni ai nostri punti vendita cittadini. Non mancheranno neppure gli eventi e le opportunità culturali che arricchiranno questa due giorni cittadina tutta da vivere! In questa edizione chi vincerà davvero sarà proprio la Città di Alessandria, i suoi cittadini, il suo tessuto commerciale ed economico che, ancora una volta, con la voglia di fare dei suoi protagonisti dimostrerà come la nostra Città, con il lavoro sinergico fra le varie istituzioni, sappia arrogarsi un ruolo centrale e di primo piano”.

“A piccoli passi cerchiamo di riprenderci i nostri spazi e le nostre tradizioni riabituandoci a vivere le nostre manifestazioni in sicurezza, ma con immutato entusiasmo  ha aggiunto Cherima Fteita, assessore alle Manifestazioni ed Eventi del  Comune di Alessandria -. Dopo il primo week end con AleComics che ha aperto la strada alla ripresa, la nostra Città sarà nuovamente teatro di un fine settimana di festa. Il tessuto commerciale cittadino sarà protagonista, valorizzando in questa edizione le tipicità dei prodotti locali per agevolare un settore che ha subito un duro colpo con il lockdown.  Alessandria si proporrà, quindi, come città viva, vissuta e protagonista di se stessa, dove lo spirito imprenditoriale e l’innovazione sono la spinta per aprirsi all’esterno e appropriarsi di un ruolo centrale: auspichiamo che questi eventi siano utili per infondere ottimismo e voglia di fare nel nostro tessuto economico”.

 

WECONF — la sinergica collaborazione tra Confcommercio e Confesercenti, con il supporto tecnico di PROCOM,  insieme con l’Amministrazione Comunale di Alessandria cura la regia di “Gagliaudo fra i mercanti” e si avvale del sostegno prezioso della Camera di Commercio che, con la consueta sensibilità, partecipa all’iniziativa — si è nuovamente posta l’ambizioso obiettivo di offrire anche quest’anno il migliore palcoscenico cittadino a tutti coloro che vorranno contribuire ad animare questa festa.

 

 

Print Friendly, PDF & Email