11.8 C
Alessandria
sabato, Ottobre 23, 2021

Domenica 8 settembre l’Orchestra “MagicaMusica” in concerto ad Alessandria

Quando la disabilità diventa motivo aggregante un’intera comunità,
nel segno dell’arte, dello sport, della festa insieme

 

 

Sarà la Chiesa Parrocchiale di Santa Maria di Castello ad Alessandria (sulla omonima piazza) ad ospitare domenica 8 settembre alle ore 17.30 un evento (ad ingresso libero e gratuito) che si presenta denso di bellezza, di creatività e di quella profondità di messaggio che solo poche manifestazioni sanno trasmettere così efficacemente. Stiamo parlando di un concerto speciale che viene proposto alla comunità alessandrina da un’orchestra altrettanto speciale, anzi… “magica”.

La protagonista principale è infatti l’orchestraMagicaMusica”, un gruppo di quaranta elementi: trenta ragazzi disabili e dieci educatori che provengono da un’esperienza associativa, artistica e aggregativa promossa dall’Associazione MagicaMusica, con sede legale a Fiesco e sede operativa a Castelleone (in provincia di Cremona).

Questa Orchestra vanta al proprio attivo già un centinaio di concerti tra i quali quello, molto importante, tenuto al Quirinale alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella il 3 dicembre 2018.
È stata ospite di numerosi programmi televisivi tra cui “Tu si que vales” (Roma, 14 luglio 2018).

La conferenza stampa odierna intende promuovere il prossimo concerto di “MagicaMusica” proprio ad Alessandria, dopo il grande successo riscontrato a Casale Monferrato lo scorso 24 marzo: evento al quale partecipava l’Assessore comunale alle Politiche sociali di Alessandria, Pier Vittorio Ciccaglioni, che rimaneva particolarmente colpito dal “messaggio” veicolato dai musicisti cremonesi.

Invitati oggi alla conferenza stampa a Palazzo Comunale, per condividere con l’Assessore Ciccaglioni la rilevanza della manifestazione del prossimo 8 settembre pomeriggio nella Chiesa di Santa Maria di Castello (gentilmente concessa dal Parroco, don Valerio Bersano), sono stati: l’Assessore Comunale ai Lavori Pubblici e Presidente Provinciale della FAND (Federazione tra le Associazione Nazionali delle persone con Disabilità) di Alessandria, Giovanni Barosini, il Direttore dell’Associazione MagicaMusica, Piero Lombardi, il Presidente del Gruppo AMAG, Paolo Arrobbio, il Direttore delle Comunicazioni Sociali della Diocesi di Alessandria, Enzo Governale, il Presidente dell’Associazione Centro Down Onlus di Alessandria, Franco Rotundi, insieme al Direttore Mario Bianchi, il Presidente dell’Accademia Kodokan di Alessandria, Ferdinando Magarotto, e il Presidente di Special Team Alessandria e Direttore provinciale di Special-Olympics Italia, Alessandro De Faveri, insieme al Referente dell’Area Tecnica Marco Petrozzi.

Qual è la ragione di questa serie numerosa di ospiti espressivi della realtà territoriale alessandrina insieme al Direttore dell’Associazione e dell’Orchestra MagicaMusica Piero Lombardi?

La ragione è semplice e, nelle intenzioni dei promotori, è quella di accrescere ulteriormente una proposta già di per sé di grande prestigio artistico-musicale e interpretativo rappresentata da MagicaMusica con la sottolineatura di alcuni aspetti che mettano in luce la grande ricchezza di cuore, di solidale attenzione e di fattiva collaborazione e sensibilità che hanno le realtà associative locali in tema di integrazione delle persone diversamente abili.

Per questo, l’evento di domenica 8 settembre ad Alessandria avrà una declinazione specifica che prevede, dopo l’introduzione delle ore 17.30, una prima parte dedicata alla presentazione e all’apporto espressivo-creativo-agonistico e coreutico di alcune realtà alessandrine attive nel campo (anche) delle proposte per persone diversamente abili.

Ci saranno infatti i “piccoli” dell’Associazione Centro Down Onlus di Alessandria che proporranno al pubblico presente una breve quanto intensa lettura di un famoso scienziato sull’opportunità che si sappiano cogliere le diverse espressioni delle abilità umane, senza visioni pregiudiziali e con sguardo oggettivo.

Ci saranno alcuni associati dell’Accademia Kodokan Alessandria (Davide Cozzo, Daniele Nolè e Davide Orengo) che, accompagnati dal Presidente Ferdinando Magarotto, illustreranno le innumerevoli possibilità di esprimersi – ciascuno con le proprie abilità e competenze – nelle discipline delle arti marziali, in un contesto sportivo alla portata di tutti…. veramente di tutti.

Ci sarà poi, sempre in ambito sportivo, la straordinaria partecipazione di alcuni rappresentanti di Special Team Alessandria e di Special-Olympics Italia: una realtà che continua a mietere successi rilevanti anche in ambito nazionale e che vanta una presenza assai consolidata proprio nella realtà alessandrina.

A completamento di questa parte dedicata alla “sottolineatura alessandrina” è in programma l’intervento di due realtà operanti a favore delle persone diversamente abili e afferenti complessivamente la realtà aggregativa della Diocesi di Alessandria: l’OFTAL Alessandria e l’AssociazioneInsieme al traguardo”.

La Diocesi di Alessandria – insieme al Gruppo AMAG – ha infatti convintamente conferito il proprio patrocinio all’evento dell’8 settembre.

Dopo questo “preludio” locale, sarà la volta dei musicisti “ospiti” dell’Orchestra MagicaMusica che proporrà l’ascolto di un concerto dedicato alle più belle melodie, canzoni e temi musicali del repertorio italiano e internazionale, della musica classica così come di quella leggera, popolare, da film etc.: un repertorio di più di settanta brani, da Rossini a Zucchero passando per i Beatles

Oltre alla qualità interpretativa dell’Orchestra MagicaMusica, ciò che merita essere sottolineato – e che costituisce di fatto il cuore del messaggio che anche ad Alessandria si intende veicolare – è l’obiettivo perseguito da questi musicisti cremonesi, aiutati dal loro Direttore Piero Lombardi e da tutto lo staff di educatori: quello di offrire a se stessi un momento di divertimento e, nel contempo, stimolarsi ad una migliore crescita psicofisica individuale e collettiva utilizzando e mettendo a frutto le grandi potenzialità della musica.

«Divertimento, autostima, autonomia, condivisione, musica e poi musica sono gli obiettivi della nostra attività — ha dichiarato il Direttore di MagicaMusica, Piero Lombardi e il nostro slogan potrebbe davvero essere sintetizzato in questi termini: Abbracciamo gli ostacoli fino a riconoscerci senza farci caso”. L’obiettivo della nostra associazione è infatti quello di offrire ai nostri associati un momento di divertimento e, nel contempo, stimolarli ad una migliore crescita psicofisica individuale e collettiva utilizzando e mettendo a frutto le grandi potenzialità della musica. Abbiamo dunque bandito la parola “terapia” e la abbiamo sostituita con quella di “divertimento”. Puntiamo sulla qualità musicale per dare dignità alla persona e, alla luce del centinaio di concerti che abbiamo già all’attivo, da Roma a Cremona, da Crema a Bergamo, da Brescia a Varese a Pescara…, vogliamo che i nostri ragazzi continuino a presentarsi al mondo con dignità, senza pietismi e poi: autostima, autonomia, condivisione….».

«Il messaggio che lanciamo domenica 8 settembre alla Città – ha sottolineato Pier Vittorio Ciccaglioni, Assessore comunale alle Politiche sociali di Alessandria – si basa su alcuni elementi che ritengo veramente importanti, di per sé e per la valenza comunicativa che li contraddistingue.

Innanzitutto, vorrei rimarcare l’eccellenza interpretativa dell’orchestra MagicaMusica: ragazzi straordinari che portano ad Alessandria la testimonianza di come si riesca così efficacemente coniugare l’espressione dell’autonomia con quella del divertimento, dell’arte e della condivisione, abbattendo barriere e pregiudizi e valorizzando il fatto che ciascuno possiede abilità e competenza che meritano di essere messe in gioco per la crescita complessiva. D’altra parte, la formula che abbiamo promosso per l’evento ad Alessandria ritengo che sia parimenti interessante per rimarcare quanto l’obiettivo dell’integrazione, della valorizzazione dell’autonomia personale e del riconoscimento delle abilità che ciascuno ha e può mettere a disposizione non solo è così ben rappresentato dagli amici di MagicaMusica, ma è anche ben presente nelle tante realtà associative del nostro territorio. Per questo ringrazio le Associazioni e i Gruppi che, in una sorta di ideale rappresentanza di tutte le associazioni alessandrine, hanno dato la propria disponibilità al coinvolgimento diretto domenica 8 settembre, animando quello che abbiamo chiamato il “preludio” al concerto dei musicisti di MagicaMusica. I miei ringraziamenti, insieme a quelli del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale, vanno infine a mons. Guido Gallese, Vescovo della Diocesi di Alessandria, al parroco don Valerio Bersano che così gentilmente ospiterà l’evento, al Gruppo AMAG che ancora una volta, con il proprio sostegno, rende possibile concretizzare quelle idee che valorizzano veramente la nostra Città e l’intera comunità alessandrina.

Mi auguro che la cittadinanza sappia cogliere la valenza di questo messaggio e fruisca numerosa di una manifestazione che, sono certo, sarà a lungo ricordata nella storia delle “cose belle” promosse ad Alessandria».

«La sinergia che si è creata nella promozione dell’importante evento di domenica 8 settembre – ha dichiarato Giovanni Barosini, Assessore Comunale ai Lavori Pubblici e Presidente Provinciale della FAND di Alessandria – merita di essere sottolineata con particolare enfasi. Per questo, mi associo al ringraziamento che la comunità alessandrina esprime nel confronti dei diversi Soggetti coinvolti, nella consapevolezza che la manifestazione presenta tutti i requisiti per essere un evento di grande successo, di indubbia forza attrattiva e dall’importante messaggio che grazie ad esso viene veicolato. Vorrei tuttavia aggiungere che ciò che avremo la possibilità di apprezzare domenica pomeriggio nella Chiesa di Santa Maria di Castello possa efficacemente costituire una sorta di riuscito stimolo, di spunto creativo e di invito operativo per promuovere – insieme, con un grande coinvolgimento di Soggetti pubblici, privati e associativi del nostro territorio e mediante modalità che esaltino l’approccio coordinato e l’impegno condiviso – la celebrazione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2019 che si svolgerà il prossimo 3 dicembre».

 «Ho già avuto modo di apprezzare personalmente l’orchestra MagicaMusica nei mesi scorsi – ha affermato Paolo Arrobbio, Presidente del Gruppo AMAG – e so bene quanta passione, impegno, divertimento questi ragazzi riescono a trasmettere a chi li ascolta.  Per questo è un piacere particolare, per il Gruppo AMAG, sostenere il loro concerto, parte di un progetto più complesso e articolato, che è insieme cultura, musica, socialità, integrazione.

Ogni volta che il Comune di Alessandria, come gli altri comuni nostri soci, promuove iniziative per la comunità, nelle sue diverse articolazioni, il Gruppo AMAG è presente.  Questo, per noi, significa essere davvero al servizio del nostro territorio».

«Chi fa del bene nella nostra Città e nella nostra Diocesi – ha dichiarato Enzo Governale, Direttore delle Comunicazioni Sociali della Diocesi di Alessandria – lo fa perché ne è convinto e non vuole nulla in cambio, quindi difficilmente lo racconta al resto della comunità.  

Eventi come questo danno la possibilità di “far girare il bene” così che possa entusiasmare e coinvolgere anche altri e far vedere che la nostra società è viva».

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli