Presentato il premio giornalistico ‘Franco Marchiaro’

0
966

E’ stata ufficialmente presentata al pubblico, nel corso di una conferenza stampa che si è svolta lunedì 18 novembre presso la sede della Fondazione CRA, la prima edizione del Premio Giornalistico intitolato alla memoria di Franco Marchiaro, cronista e capo servizio della redazione di Alessandria del quotidiano LA STAMPA, scomparso un anno fa. Erano presenti (in foto da sin.) Antonio Maconi (destinatario del lascito da 20.000 euro di Marchiaro e cons. della Fondazione), Alberto Sinigaglia (pres. Ordine Giornalisti del Piemonte), Pier Angelo Taverna (pres. della Fondazione), Marco Caramagna (cons. Ordine Nazionale Giornalisti) ed Emma Camagna (giornalista de LA STAMPA), gli ultimi tre componenti la Giurìa. Il premio è dedicato ai giornalisti (iscritti all’Ordine) di carta stampata, radio, TV e new media e sarà attribuito al redattore di articolo o servizio su aspetti culturali, storici, turistici, ambientali ed enogastronomici del territorio provinciale di Alessandria, apparso su testate da locali ad internazionali, nel periodo compreso fra il 1° gennaio e il 31 dicembre di ogni anno, salvo la prima edizione, (questa), che prenderà in esame i lavori realizzati entro il 31 dicembre 2013, andando a ritroso anche di più di un anno. Detti lavori verranno acquisiti direttamente dalla Giurìa, la cui decisione sarà definitiva ed insindacabile, anche su segnalazione degli autori stessi o di altre persone, enti o associazioni. Al vincitore verrà assegnato un premio in denaro di 2.000 euro che sarà consegnato durante la cerimonia pubblica di premiazione entro il mese di febbraio dell’anno successivo. Particolarmente significativo l’intervento di Sinigaglia, che in qualità di presidente regionale dell’Ordine ha posto l’accento sull’importanza dell’informazione libera, chiara, pulita, invitando i presenti (tutti giornalisti) a lavorare con serietà e ‘schiena diritta’. (r.b.)

 

 

Print Friendly, PDF & Email