11 C
Alessandria
martedì, Ottobre 19, 2021

Dimensioni parallele #01: “I libri contengono universi”

Venerdì 19 giugno 2015 alle ore 19.00, presso la Biblioteca Civica di Alessandria in Piazza Vittorio Veneto 1, verrà proposto l’evento gratuito “I libri contengono universi”.

Nell’occasione alcuni membri della compagnia teatrale di recente formazione “Stop Teatro” (provenienti dall’esperienza della scuola de “I Pochi”), proporranno testi tratti da “Come un romanzo” di Daniel Pennac, “Se una notte d’inverno un viaggiatore” di Italo Calvino, “La tempesta” di Wiliam Shakespeare, “La biblioteca di Babele” di Jorge Luis Borges, “Fahrenheit 451” di Ray Bradbury. La giovane e talentuosa arpista Ines Vigo accompagnerà e intersecherà le letture eseguendo musiche di Bach, Haendel, John Thomas. Ines Vigo è allieva della Prof.ssa Michela Maggiolo che ha collaborato alla scelta e all’allestimento dei contributi musicali.

I libri – scopriranno quanti vorranno assistere allo spettacolo – possono contenere interi universi nelle proprie pagine. Universi fantastici, misteriosi, talvolta paradossali. La traiettoria esistenziale di un uomo può subire deviazioni a causa di un libro. Un libro può accogliere la narrazione di quella nuova vita. Un uomo può subire una metamorfosi a causa di un libro. Un libro può registrare le conseguenze di quella metamorfosi. I libri possono conferire un immenso potere a un uomo. Un libro ulteriore può contenere le gesta di quel mago o di quel negromante. Intere civiltà, a causa di un libro, possono estinguersi, risplendere, trasformarsi. Ci saranno libri che lo racconteranno. I luoghi in cui i libri nascono, sostano e vivono (case editrici, librerie, biblioteche) divengono a loro volta luoghi strani e ricchi di possibilità inquietanti o meravigliose. Infine un libro può contenere il significato di tutto ciò che esiste o, persino, una burla efficace.

L’iniziativa fa parte della rassegna “Dimensioni parallele” organizzata dalla Biblioteca stessa con la collaborazione del Servizio Biblioteca di Costruire Insieme. Le “dimensioni parallele” menzionate sono quei luoghi, quei mondi, quelle realtà, accessibili solo attraverso l’arte nelle sue molteplici forme e alla integrazione tra arti differenti. Attraverso letture, performance, spettacoli, esecuzioni musicali dal vivo e altro ancora, i duttili spazi della Biblioteca Civica diventeranno teatro di esperienze sorprendenti. Dopo la data di giugno, infatti, la rassegna riprenderà in autunno con nuovi eventi sempre diversi e imprevedibili.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x