Assegnate le borse di studio ‘Piero Salvati’

0
1310

Le hanno vinte due ragazzi, Federica Parrinello di Alessandria, 15 anni, e Mirko De Soricellis di Tortona, 16, (in foto con il Comandante Provinciale Carabinieri, col. Alessandro Della Nebbia, e il presidente della Fondazione, Pier Angelo Taverna). Le borse di studio, di 1.ooo euro ciascuna, vengono assegnate in memoria di Piero Salvati, prima carabiniere, poi funzionario della P.A., ex maresciallo dell’Arma a Tortona, scomparso il 18 febbraio 2007, ricordato dai suoi familiari con questa iniziativa che ha l’intento di onorarne il ricordo e di promuovere tra i giovani la passione di Piero per l’Arma, l’istruzione e la musica. Il premio, giunto alla settima edizione, viene erogato con il sostegno della Fondazione CRA ai figli dei carabinieri in servizio o iscritti ad una sezione ANC della provincia. I due studenti vincitori frequentano le scuole superiori della provincia: Federica la seconda  AS al ‘Saluzzo-Plana’ di Alessandria, Mirko la quarta D del liceo scientifico ‘Peano’ di Tortona. Sono stati premiati per i voti conseguiti nell’annata scolastica 2012-2013 e per aver svolto i migliori lavori su un tema riguardante gli insegnamenti che si possono trarre dall’attentato di Nassiriya, subìto 10 anni fa dalle truppe italiane. (r.b.)

Print Friendly, PDF & Email