6.1 C
Alessandria
giovedì, Gennaio 27, 2022

Minaccia con coltello il personale al pronto soccorso di Casale

A conclusione degli accertamenti, i Carabinieri della Stazione di Pontestura hanno denunciato in stato di libertà per minaccia aggravata, interruzione di pubblico servizio e porto ingiustificato di armi od oggetti atti a offendere M.C., 40enne residente in Coniolo, pregiudicato.

Nel corso della serata del 16 luglio, intorno alle ore 23:30 circa, l’uomo entrava all’interno del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Casale Monferrato, si avvicinava alla reception e minacciava l’infermiera di turno addetta al triage con un coltello a serramanico di 18 centimetri, urlando frasi minacciose all’indirizzo di un dottore e di una guardia giurata. Immediatamente venivano allertati il personale di sicurezza dell’Ospedale e la Centrale Operativa dei Carabinieri di Casale Monferrato. In pochi minuti, giungevano sul posto le pattuglie delle Stazioni di Ozzano Monferrato, di Pontestura e del NOR. Il soggetto veniva calmato e, dopo aver consegnato il coltello, veniva accompagnato presso il Comando Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato per gli atti del caso.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli