Brevi di cronaca

0
266
Compagnia Carabinieri di Alessandria:
  Alessandria.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno denunciato per furto due giovani donne di 27 e 19 anni, di origini straniere, sorprese dal personale di sicurezza del supermercato Esselunga nell’atto di asportare generi di consumo celandoli all’interno di un borsone. Il valore della refurtiva recuperata e restituita al responsabile del punto vendita ammontava a oltre 500 euro.

 
  San Salvatore.

I Carabinieri di San Salvatore, al termine degli accertamenti esperiti sulla scorta di una querela, hanno denunciato per truffa un 44enne del casertano, con pregiudizi di polizia, che dopo avere messo in vendita on-line un bancale di pellet al prezzo di 370 euro, non consegnava il materiale venduto alla denunciante e si rendeva irreperibile.

 
 

 

 

Compagnia Carabinieri di Tortona:
 
  Tortona.

I Carabinieri di Villalvernia, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà due fratelli minorenni, di 15 e 17 anni, per resistenza a pubblico ufficiale, entrambi con pregiudizi di polizia. Nella circostanza, una pattuglia dei Carabinieri di Villalvernia veniva inviata in piazza Malaspina di Tortona per una lite scaturita per futili motivi legati alla contesa di una ragazza tra il 15enne e un altro minore. Dopo i preliminari accertamenti, i Carabinieri invitavano il minore a seguirli in caserma, al fine di terminare le incombenze di rito ed essere affidati ai genitori. I due fratelli si rifiutavano e iniziavano a spintonare ripetutamente gli operanti, prendendo a calci l’autovettura di servizio per non salire a bordo, supportati da agli coetanei presenti che urlavano contro i Carabinieri. Le indagini sono tuttora in corso per accertare ulteriori responsabilità dei minori.

 
  Tortona.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno denunciato per lesioni e minacce personali aggravate e continuate, porto abusivo di oggetti atti a offendere e ubriachezza molesta un 45enne con precedenti di polizia. I Carabinieri erano intervenuti in piazza Lugano per una lite in atto tra l’uomo e il padre convivente, un 70enne con precedenti di polizia, sedata poco prima da due conoscenti, anch’essi gravati da precedenti, un 48enne e un 65enne. Nella circostanza, quest’ultimo veniva colpito alla testa con una stampella dal 45enne denunciato, riportando un trauma cranico con ferita lacerocontusa giudicati guaribili in circa quindici giorni. Il 45enne, che prima dell’arrivo dei Carabinieri si era allontanato, tornava in evidente stato di ubriachezza a minacciare di morte il ferito, tentando di estrarre dal borsello una mannaia, della lunghezza di 30 centimetri, di cui 17 di lama, venendo immediatamente bloccato dai Carabinieri. L’arma veniva sequestrata e il 45enne denunciato.

 
  Viguzzolo.

I Carabinieri di Viguzzolo hanno denunciato per danneggiamento aggravato un 60enne con pregiudizi di polizia, che, a bordo della propria autovettura, raggiungeva l’abitazione dell’ex convivente, con la quale aveva da poco interrotto un rapporto affettivo e temporaneamente ospitata dalla figlia, e colpiva volontariamente con il veicolo il cancello di recinzione esterna, allontanandosi prima dell’intervento dei Carabinieri. Successivamente rintracciato dai Carabinieri di Sale presso la propria abitazione, veniva denunciato per danneggiamento aggravato e sanzionato amministrativamente per avere utilizzato il veicolo nonostante un provvedimento di sospensione della patente di guida.

 

 

Compagnia Carabinieri di Acqui Terme:
 
  Acqui Terme.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo di oggetti atti a offendere un 39enne con pregiudizi di polizia che, all’interno dell’esercizio commerciale Quota wine & coffee di Acqui Terme, a seguito di un diverbio per futili motivi, minacciava con un coltello a serramanico il titolare dell’esercizio, per poi allontanarsi. Il coltello, con una lama di circa sei centimetri, veniva rinvenuto dai Carabinieri abbandonato all’interno dell’autovettura in uso al denunciato.

 

 

Comando Provinciale Carabinieri di Alessandria:
 
  Nel corso dei servizi preventivi svolti nel fine settimana dai Carabinieri del Comando Provinciale di Alessandria, mirati al controllo delle condotte di guida, sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza alcolica quattro persone.

·        I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Casale Monferrato hanno deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcoolica un 50enne con pregiudizi di polizia rimasto coinvolto in un sinistro stradale. Nella circostanza, l’uomo tamponava violentemente un’altra auto con a bordo due donne, che riportavano lesioni lievi. Sottoposto a test con l’etilometro, risultava avere tasso alcoolemico pari a 1,75 g/l. Il suo veicolo è stato posto sotto sequestro amministrativo ai fini della confisca e la patente di guida ritirata.

·        I Carabinieri di Pontecurone hanno deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcoolica un 39enne con precedenti di polizia che, a seguito di fuoriuscita stradale autonoma, rifiutava di sottoporsi agli accertamenti alcoolemici. La patente di guida gli è stata ritirata.

·        I Carabinieri di Solero hanno deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcoolica un 48enne albanese con pregiudizi di polizia che, a seguito di fuoriuscita stradale autonoma, rifiutava di sottoporsi agli accertamenti alcoolemici. Predetto risultava privo patente di guida poiché revocata nel 2014 dalla Prefettura di Alessandria.

·        I Carabinieri di Serravalle Scrivia hanno deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcoolica un 27enne che causava un sinistro stradale, coinvolgendo altri due veicoli. L’uomo, procedendo sulla S.P. 140, invadeva la carreggiata opposta, andando a urtare gli altri due veicoli che procedevano nel senso inverso. I conducenti non subivano lesioni. Il 27enne si era posto alla guida con un tasso alcoolemico pari a 1,33 g/l. La sua autovettura veniva posta sotto fermo amministrativo e la patente di guida ritirata.

Print Friendly, PDF & Email