9.4 C
Alessandria
domenica, Ottobre 17, 2021

Gavazzana dice No alla fusione e rimane senza sindaco

Un mese fa i cittadini di Gavazzana e Cassano Spinola sono stati chiamati alle urne per prendere una decisione riguardo la possibile fusione dei due comuni, una proposta voluta fortemente da entrambe le amministrazioni comunali, le quali vedevano nella fusione un’ottima opportunità di risollevare l’attuale situazione d’ inadeguatezza di entrambi i comuni. Nonostante le insistenze da parte delle amministrazioni i cittadini, soprattutto quelli di Gavazzana, hanno da subito manifestato un deciso volere contrario, il quale è stato poi confermato dall’esito del referendum del 6 novembre, con una netta vittoria del no a Gavazzana che ha portato i due sindaci ad onorare il volere dei cittadini fermando il progetto di fusione, oltre alla decisione del Primo Cittadino di Gavazzana Claudio Sasso di dimettersi dalla carica di sindaco poco dopo il referendum.  Sarà un commissario nominato dal Prefetto a tenere le redini del Comune di Gavazzana fino alle nuove elezioni, indette alla prima sessione di voto utile.

Federica Riccardi

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x