TARI 2020: nessuna sanzione per il ritardato pagamento della prima rata

0
270

A seguito dei provvedimenti di limitazione dell’accesso agli Uffici comunali, conseguenti all’ordinanza contingibile ed urgente del Ministero della Salute di concerto con la Regione Piemonte per il contenimento della diffusione del Coronavirus, si comunica a tutti i contribuenti che i pagamenti della prima rata della TARI 2020 effettuati oltre la scadenza stabilita del 28 febbraio 2020,  non saranno gravati da sanzioni per ritardato pagamento, né da interessi moratori fino al permanere in vigore dell’ordinanza ministeriale e delle sue eventuali proroghe.

Print Friendly, PDF & Email