Sacchetti di plastica fuorilegge

0
577

Numerose le segnalazioni che giungono ai nostri uffici; in base alle quali non tutti i commercianti; con particolare riferimento alla grande distribuzione; si adeguano alle disposizioni impartite con la mille proroghe; dal Ministero dellAmbiente; circa il divieto di commercializzazione delle buste di plastica non biodegradabili. Riportiamo di sotto il testo della nota diramata dai Ministeri dellAmbiente e dello Sviluppo Economico: Sacchetti di plastica Con una specifica nota diffusa nei giorni scorsi; i Ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo economico nel confermare il divieto di commercializzazione fissato al 1^ gennaio; hanno infatti chiarito che lo smaltimento delle scorte in giacenza nelle attività artigianali e commerciali alla data del 31 dicembre 2010 resta consentito purché la cessione sia operata in favore dei consumatori ed esclusivamente a titolo gratuito. La nota fa inoltre presente che i Ministeri; in collaborazione con le autorità competenti; effettueranno controlli per verificare il rigoroso rispetto della normativa vigente. I commercianti potranno smaltire le scorte in giacenza; ma soltanto negli esercizi commerciali artigianali. Ma la cessione della busta di plastica al consumatore deve essere gratuita. Globoconsumatori; sempre attenta al rispetto dei diritti dei consumatori; è a disposizione degli utenti per ogni tipo di informazione necessitasse al proposito.

Print Friendly, PDF & Email