Provvedimenti viabili per la Fanfara di Bersaglieri e l’Inchiostro Festival

0
757

Riceviamo e pubblichiamo un avviso della Polizia Municipale di Alessandria.

Dalle ore 15:00 alle ore 19:00 del 07/06/14 e comunque come disposto dall’Autorità di P.S. è vietata la fermata con rimozione forzata nelle seguenti vie:

Viale della Repubblica, nel tratto compreso tra piazza Garibaldi e per uno sviluppo atto a consentire la sosta di due pullman.

Dal predetto divieto sono esclusi i pullman che trasportano i musici delle Fanfare dei Bersaglieri.

A partire dalle ore 16:45 circa del 07/06/14 la Fanfara di Siena e la Fanfara di Jesolo sono autorizzate a formare due cortei, secondo i seguenti percorsi:

  • –  Fanfara di Siena – corso Crimea, corso Roma, piazzetta della Lega, via dei Martiri, piazza della Libertà sino al palazzo Comunale, via Migliara, via Vochieri, piazzetta della Lega;
  • –  Fanfara di Jesolo – piazza Matteotti, via Dante, piazza della Libertà sino al palazzo Comunale, via dei Martiri, piazzetta della Lega; A termine dell’esibizione musicale in piazzetta della Lega, le predette Fanfare sono autorizzate a formare due cortei, secondo i seguenti percorsi:
  • –  Fanfara di Siena – piazzetta della Lega, via San Lorenzo sino a piazza Marconi, via Caniggia, corso Roma, piazza Garibaldi, corso Crimea;
  • –  Fanfara di Jesolo –piazzetta della Lega, corso Roma, piazza Garibaldi, corso Crimea. DURANTE IL PASSAGGIO DEI PARTECIPANTI, LE STRADE INTERESSATE E QUELLE INTERFERENTI SARANNO TEMPORANEAMENTE INTERDETTE ALLA CIRCOLAZIONE

Dalle ore 00:00 del 06/06/14 alle ore 20:00 del 09/06/14 è vietata la fermata con rimozione forzata nelle seguenti Vie:

  • –  Porzione di Piazza Santa Maria di Castello, limitatamente a quindici stalli di sosta fronte Chiesa;
  • –  Corso Monferrato, limitatamente a quindici stalli di sosta a partire dall’intersezione con via Gentilini . Dal presente divieto sono esclusi i mezzi degli organizzatori/allestitori riconoscibili attraverso l’ esposizione di pass autorizzatorio, fornito in copia al Comando di Polizia Municipale.

La presente Ordinanza Temporanea si intende applicata senza pregiudizio dei diritti di terzi, con facoltà di revoca, modifica o sospensione in qualsiasi momento, a giudizio insindacabile dell’Amministrazione Comunale.
Gli agenti operanti potranno comunque adottare ulteriori provvedimenti temporanei atti alla tutela della circolazione.

I veicoli in sosta irregolare potranno essere rimossi. I divieti sono resi manifesti in loco da segnaletica stradale installata a norma del N.C.d.S.

Le infrazioni alla presente ordinanza sono punite a mente degli art. 6 e 7 del N.C.d.S.
Il Corpo Polizia Municipale è incaricato per quanto di competenza dell’esecuzione della presente ordinanza.
Si avverte che, fermo restando l’applicazione di più gravi sanzioni penali e/o amministrative previste dalle leggi vigenti in materia, la violazione della presente ordinanza comporta l’applicazione della sanzione amministrativa da un minimo di € 25,00 ad un massimo di € 500,00 come previsto dall’art. 7 bis del Decreto Legislativo 18.08.2000 n. 267 e s.m. e i. Avverso la presente ordinanza è ammesso il ricorso al tribunale Amministrativo Regionale del Piemonte, entro 60 giorni dalla pubblicazione.

Print Friendly, PDF & Email