9.6 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 18, 2021

Programma delle manifestazioni per il 25 aprile, Alessandria e Castellazzo rendono omaggio alla Liberazione

ore 8.30

Cimitero Urbano Monumentale di Alessandria

Deposizione corona d’alloro al Sacrario dei Caduti per la Libertà

 

ore 9

Cittadella di Alessandria (ingresso da via Pavia)

Deposizione di una corona d’alloro alla lapide in ricordo dei Partigiani fucilati nella fortezza

 

 

Trasferimento in Piazza Giovanni XXIII

ore 9.30

Cattedrale di San Pietro Apostolo Piazza Giovanni XXIII

Celebrazione della Santa Messapresieduta da S.E. Rev.ma Monsignor Guido Gallese, Vescovo di Alessandria.

Al termine della funzione religiosa in suffragio dei Partigiani Caduti, nella Sala del Capitolo della Cattedrale verrà data lettura del testo, firmato in quel luogo, della dichiarazione di resa delle forze armate tedesche e repubblichine nella Città di Alessandria

ore 10.45

Formazione del corteo e trasferimento, lungo via Parma, al Palazzo Comunale per la deposizione di una corona d’alloro in ricordo dei Caduti per la Libertà.

 

ore 11

Ripresa del corteo con percorso:

piazza della Libertà, via dei Martiri, corso Roma, corso Crimea – Monumento ai Caduti

ore 11.20 circa

Monumento ai Caduti – corso Crimea

 

  • Ingresso nello schieramento dei Labari delle Associazioni e dei Gonfaloni del Comune e della Provincia di Alessandria.

  • Cerimonia dell’Alzabandiera

  • Onori ai Caduti e deposizione corona d’alloro al Monumento

Intervengono:

Pasquale Cinefra, presidente A.N.P.I. Provinciale

Paolo Filippi, presidente della Provincia di Alessandria

Maria Rita Rossa, sindaco di Alessandria

Lettura della motivazione della Medaglia d’Oro al Valor Militare concessa al Gonfalone della Provincia di Alessandria per l’attività Partigiana e il contributo di sangue dato dalle comunità alessandrine nella guerra di Liberazione.

 Alle ore 12

Orazione Ufficiale di Rocchino Muliere Consigliere Regionale del Piemonte

 

ore 12.30 Conclusione della Cerimonia

 

La cerimonia sarà animata dalla Banda Civica Orchestra a Fiati “G. Cantone” di Alessandria al quale l’Amministrazione Comunale deve un grande ringraziamento per la disponibilità ad esibirsi in un momento di assoluta rarefazione delle risorse disponibili.

Programma della giornata a Castellazzo Bormida: 

 

Nella ricorrenza del sessantottesimo anniversario della Liberazione, riaffermando la validità politica della Resistenza, ai cui ideali si ispira la nostra Repubblica, ricordiamo i fratelli caduti e lavoriamo perché il grande dono della Libertà, della Giustizia e della Pace feconda e rasserenatrice, diventi virtù sempre più operante nei confronti di tutti gli uomini e di tutti i popoli.

La cittadinanza è invitata a partecipare alla manifestazione che avrà il seguente programma:

 

ore 9,30 Cerimonia dell’Alza bandiera presso la sede Gruppo Alpini “Carlo Mussa” –

Largo alpini;

ore 10,00 Riunione della popolazione, Scuole e Sodalizi presso la Chiesa di Santo Stefano con

benedizione delle corone;

commemorazione con deposizione corona d’alloro al monumento di tutte le guerre al

Parco Santo Stefano;

ore 10,30 Commemorazione con deposizione corona d’alloro al monumento della guerra

1915 – 1918 in Piazza San Carlo;

ore 10,45 Commemorazione con deposizione corona d’alloro al monumento della guerra

1940 – 1945 presso il Palazzo Municipale;

ore 11,00 Commemorazione con deposizione corona d’alloro e funzione religiosa dei

partigiani in località Zerba.

 

Presterà servizio la Fanfara dei Bersaglieri “Lavezzeri” di Asti

 

Interventi di: Sindaco di Castellazzo Bormida

Rappresentanti della Provincia di Alessandria.

Alla cerimonia partecipano inoltre:

Rappresentanti dell’ Associazione Nazionale Alpini

Rappresentanti dell’ Associazione Nazionale Bersaglieri

Rappresentanti dell’ Istituto Storico della Resistenza di Alessandria (ISRAL)

Nel pomeriggio, con inizio alle ore 14,30

La Fanfara dei Bersaglieri – Lavezzeri di Asti curerà la

  • Rappresentazione con la tipica sfilata per le vie del paese

seguita dal corteo dei Centauri,

con partenza da Piazza Vittorio Emanuele II ed arrivo al Sagrato Santuario Madonna della Creta, ove al termine verrà eseguito il

  • Concerto della Fanfara dei Bersaglieri.

La manifestazione si concluderà con la celebrazione della Santa Messa al Santuario della Madonna della Creta, officiata dal Vescovo mons. Guido Gallese.

 

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x