La Stracasale 2013 dedicata a krumiri e Doc

0
921

Si è svolta ieri, presso la Sala Guala del Comune di Casale Monferrato, la conferenza stampa relativa alla 34a edizione della Stracasale, la corsa a scopo benefico patrocinata dall’Assessorato allo Sport in collaborazione con Anfass Casale e Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro.

Presenti l’assessore allo Sport Federico Riboldi, il presidente di Anfass Casale Giovanna Bevilaqua Scagliotti, il presidente della sede casalese della Fondazione Ricerca sul Cancro Rosina Rota e il fumettista Michele Melotti, realizzatore del sito web e dei volantini relativi alla competizione.

L’assessore Riboldi ha subito ringraziato tutti i collaboratori e ha voluto ricordare di come lo sport non debba rimanere fine a sé stesso ma «assumere una diversa valenza, legandosi a qualche elemento sociale che lo renda carico di valori morali, così da insegnare che esistono delle regole e dei traguardi che si possono raggiungere solo con dedizione e merito».

L’assessore si è poi soffermato sulla ricorrenza del cinquantesimo anniversario della Doc, quale marchio di garanzia e di qualità, e dei 150 anni dei Krumiri Rossi, altro grande simbolo di unicità del nostro territorio. Proprio questi due prodotti tipici sono stati scelti, in occasione degli importanti anniversari, come logo per i volantini della gara podistica.

Quest’anno la Stracasale si terrà venerdì 31 maggio, con partenza da piazza Castello. Per qualsiasi informazione relativa a orari, percorsi, premiazioni e punti vendite delle magliette è possibile visitare il sito www.stracasale.it.

Print Friendly, PDF & Email