13.7 C
Alessandria
venerdì, Ottobre 22, 2021

La casa discografica nicese Mescal porta Ermal Meta al Festival di Sanremo

Lo scorso anno il brano “Odio le favole” si classificò al terzo posto tra le nuove proposte. Quest’anno Ermal Meta torna sul palco dell’Ariston di Sanremo nella categoria “big” per tentare di stupire ancora. Perfino Fiorello, nel corso di una puntata di Edicola Fiore in cui l’ex frontman de “La Fame Di Camilla”, ha speso parole di elogio e un consiglio – “Carlo, portalo al Festival” – destinato al presentatore Conti. Nelle cinque serate della kermesse sanremese il cantante di origini albanesi porterà in gara il brano “Vietato Morire”, realizzato con il supporto dell’etichetta discografica Mescal di Nizza Monferrato. Una realtà del territorio, seppur in provincia di Asti per pochi chilometri, che segue da anni l’avanzamento di carriera di Ermal Meta, protagonista (nonché autore di testi eseguiti da Marco Mengoni, Francesco Renga, Emma Marrone, Annalisa Scarrone, Chiara Galiazzo, Patty Pravo, Clementino, Francesco Sarcina, e musiche) di vari eventi di rilevanza nazionale (tra cui il Coca Cola Summer Festival di Roma). A partire da martedì sera la casa discografica nicese sarà al fianco di questo giovane cantautore destinato, sicuramente, a lasciare una traccia evidente nella passerella ligure.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x