13 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 18, 2021

Italia dei Valori Alessandria: “I soldi del gruppo consiliare per far fronte all’emergenza abitativa”

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta del Gruppo Consiliare Italia dei Valori di Alessandria riguardo a una sua recente iniziativa politica.

Egregio Sindaco,

Con l’Ordine del Giorno n°7 del 18 dicembre 2013, presentato nella seduta del Consiglio Comunale in data 20 dicembre 2013, è stata resa nota la grave situazione nell’Ufficio di Emergenza Casa presso il Comune di Alessandria. Oltre 130 famiglie sono in graduatoria, ma ci sono solo 45 posti disponibili per l’assegnazione di alloggi. Inoltre, non deve essere dimenticato il problema dei crescenti sfratti per morosità incolpevole.

Durante la seduta consiliare del 20 dicembre, si è deciso di rinviare la discussione dell’argomento in un Consiglio Comunale Aperto da convocare nel più breve tempo possibile. Tale Consiglio non è stato ancora indetto, mentre la situazione abitativa resta allarmante e incombente.

L’Italia dei Valori sente la necessità di un gesto politico forte e manifesta la volontà di aiuto e di sostengo che deve essere propria di ogni Amministratore nei confronti della Cittadinanza. L’articolo 2 della Costituzione Italiana, infatti, afferma: “La Repubblica […] richiede l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale”.

Premesso ciò, in base all’articolo 29 comma 1 del Regolamento del Consiglio Comunale, “è istituito, come autonomo intervento di spesa, un Fondo per le attività istituzionali dei Gruppi Consiliari”. Secondo il comma 5 del suddetto articolo 29, “il Fondo è annualmente ripartito fra i vari Gruppi Consiliari, in base a una quota fissa, uguale per ogni Gruppo, a cui si aggiunge una quota variabile per ogni Consigliere oltre al Presidente del Gruppo”. Per l’anno 2013 l’ammontare della quota fissa di tale Fondo è stato quantificato in 500 euro a disposizione di ciascun Gruppo Consiliare. L’Italia dei Valori, ben a conoscenza dell’onerosa condizione economico-finanziaria in cui versa il Comune di Alessandria, non ha voluto usufruire, per tutto il 2013, del Fondo in oggetto.

Pertanto, con la presente, il Gruppo Consiliare IdV chiede al Sindaco che il proprio Fondo Consiliare, previsto per l’anno 2013 e mai intaccato, sia messo a disposizione dell’Amministrazione Comunale per far fronte alla criticità abitativa sul territorio. Un appello è rivolto anche ai Presidenti dei Gruppi Consiliari, chiedendo che tale comportamento non resti isolato ma, tenendo conto delle rispettive ed eventuali giacenze nei Fondi Consiliari 2013, venga emulato dalla totalità delle forze politiche presenti in Consiglio Comunale.

Cordiali saluti,

Simone Annaratone

Presidente Gruppo Consiliare Italia dei Valori

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x