7.4 C
Alessandria
venerdì, Dicembre 3, 2021

Il processo “Eternit Bis” rinviato alla Corte Costituzionale

Questa mattina il Sindaco di Casale Monferrato Titti Palazzetti si è recata a Torino insieme ai famigliari delle vittime per assistere all’udienza. Erano presenti anche alcuni Sindaci del territorio (Terruggia, Mirabello, San Giorgio…) ed il Sindaco di Rubiera.

Dopo la sospensione della decisione di rinvio a giudizio, il Sindaco afferma:” la strada è ancora in salita, ma continueremo a perseverare per avere giustizia”.

Il gup, infatti, ha sollevato la questione di costituzionalità accogliendo l’eccezione dei difensori sul principio del “ne bis in idem”, secondo il quale non si può essere giudicati due volte per gli stessi fatti.

Ora, bisognerà attendere che la Corte Costituzionale si pronunci: i tempi inevitabilmente si allungheranno, ma la città ha dimostrato più volte una ferma determinazione. Continueremo, tutti uniti e a fianco dei cittadini, a cercare giustizia.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x