Lunedì  5 dicembre  alle ore 17.00 presso la Biblioteca Civica “Francesca Calvo” di Alessandria, piazza Vittorio Veneto 1, verranno illustrati I tesori della “Valmadonna Trust Library”, importante raccolta  di manoscritti e volumi a stampa in ebraico del collezionista Jack Lunzer che costituì il fondo oltre mezzo secolo fa.

IL PERSONAGGIO

Lunzer, nato ad Anversa da famiglia ebrea nel 1924, ha raccolto, in ogni parte di Europa e nel mondo, testi scritti o stampati in ebraico, collezionando circa 13.000 volumi, alcuni rarissimi, se non addirittura unici: Bibbie scritte a mano, tomi introvabili, pagine che hanno attraversato secoli di storia e migliaia di chilometri per giungere nelle sue mani. Nell’immediato dopoguerra Lunzer frequentò molto Alessandria, ospite della famiglia Vitale. Quando si trattò di scegliere  il nome della sua fondazione, Lunzer pensò a Valmadonna, in ricordo dei luoghi frequentati. Nacque così la “Valmadonna Trust Library”, la più grande collezione privata del mondo di libri in ebraico, acquistata dalla National Library of Israel (NLI) nel 2017.

L’APPUNTAMENTO

A introdurre l’incontro di lunedì 5 dicembre la prof.ssa Paola Vitale  delegata della Sezione di Alessandria della Comunità Ebraica di Torino e Milo Hasbani, vicepresidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane – UCEI. A seguire gli interventi dei relatori, il dott. Angelo Piattelli curatore della collezione “Dr. David e Jemima Jeselsohn” di Zurigo che illustrerà la collezione della Valmadonna Library e Mons. Pierfrancesco Fumagalli della Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano, che nella sua relazione “Alle origini dell’Umanesimo” descriverà un antico manoscritto ebraico illustrato inserito in una Bibbia ambrosiana.
Concluderanno don Marco Visconti Direttore della Biblioteca del Seminario di Alessandria, la dott.ssa Alessandra Rivera Presidente della Società Cooperativa Arca, la  dott.ssa Paola Ottone, responsabile dell’Ufficio Tutela del Patrimonio librario della Biblioteca Civica di Alessandria.

INFO

[email protected]alessandria.it

Telefono: 0131-515911/515917

Di Raimondo Bovone

Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x