Giornata mondiale dell’ape, Cia: “Specie da tutelare”

0
334

Le proposte per la Pac a sostegno degli apicoltori

Il 20 maggio è la Giornata mondiale dell’ape, fondamentale per la nostra sopravvivenza e per gli equilibri in natura. La Giornata è stata istituita dalle Nazioni Unite il 20 dicembre del 2017 ed è stata festeggiata per la prima volta il 20 maggio 2018.

Maggio è il mese decisivo per le impollinazioni, e Cia Alessandria ricorda quanto sia importante la tutela della specie, messa a rischio dai cambiamenti climatici, le fioriture spesso fuori stagione e l’utilizzo di alcuni prodotti di sintesi che possono mandare in confusione il loro orientamento, se utilizzati in modo non corretto.

Spiega Daniela Ferrando, presidente Cia Acqui Terme e apicoltrice: “Anche la politica si sta orientando nella direzione di maggiore attenzione e tutela. Le proposte degli apicoltori pongono le api e tutti gli impollinatori al centro della futura Politica Agricola Comunitaria, secondo una logica che si sviluppa su tre linee di intervento: precauzioni, sinergie ed attenzioni specifiche per gli impollinatori in ogni indirizzo, attività e azione della nuova Pac; contributi concreti, incentivi secondo eco-schemi specifici ed innovativi, destinati agli agricoltori con l’obiettivo di invertire il trend di perdita di biodiversità entomologica; monitoraggio concreto, tramite le api, dell’efficacia, dal punto di vista della sostenibilità ambientale, delle pratiche agricole adottate. C’è molto da fare, ma occorre tutelare con misure efficaci questa biodiversità”.

Cia Alessandria ha aderito al progetto “The Bee Gardens” volto alla formazione dei bambini in asili e scuole sul ruolo delle api, insieme ad un progetto di manutenzione di aree verdi nella città di Alessandria, per creare piccole oasi fiorite, a misura di ape.

Print Friendly, PDF & Email